Game Experience
LIVE

Fortnite, PlayStation lancia un nuovo torneo dal $100.000

Ecco tutto quello che c'è da sapere

Epic Games ha annunciato un nuova “coppa” di Fortnite, che questa volta verrà offerta da PlayStation.
L’ultimo torneo di Fortnite risale dall’uscita del capitolo 2 stagione 8 e, durante la scorsa stagione, ci sono state numerose competizioni che hanno permesso ai giocatori di vincere cosmetici gratuitamente prima che fossero disponibili per l’acquisto nel negozio di articoli. Ci sono stati alcuni tornei di Fortnite che sono il frutto di partnership e tra cui la coppa Marvel Super Series. Abbiamo anche avuto la PlayStation Celebration e la Generations Cup in precedenza e ora Epic Games ha annunciato un’altra competizione in collaborazione con PlayStation. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

fortnite battle royale
fortnite_battle_royale_wallpaper

La PlayStation Cup di Fortnite prenderà il via questo sabato, 2 ottobre. È disponibile solo per i giocatori di PS4 e PS5 e vi si può accedere giocando all’ora in cui la competizione inizia nella vostra regione. La coppa sarà giocata come una competizione in solitaria con due round. Il primo turno è aperto e i giocatori avranno tre ore per giocare un massimo di dieci partite per guadagnare più punti possibili. I primi 100 giocatori di ogni regione passeranno al secondo turno.

Chi raggiungerà il primo posto in Europa, Nord America e Brasile guadagnerà 1.200 dollari, mentre 650 dollari saranno assegnati ai giocatori al primo posto in OCE, ME e Asia.

I giocatori guadagneranno 30 punti per la vittoria, 25 punti per il secondo posto e 22 punti per il terzo. Ogni eliminazione nel primo turno vale un punto, ma viene raddoppiato nel secondo turno. Come è avvenuto anche nei precedenti tornei, per partecipare dovrete assicurarvi di avere l’Autenticazione a due fattori abilitata sul vostro account Epic Games e di avere un livello di account pari a 30 o superiore.

Fortnite

Se siete interessati, trovate il nostro speciale di Fortnite su Xbox Series qui.

“Giocare a Fortnite su Xbox Series X conviene senza pensarci su due volte. Se non volete entrare nel mondo PC, la nuova console di casa Microsfot è l’alternativa perfetta, con i 60 fps stabili in 4k (o 1080p se opterete invece per la sorella minore Series S) praticamente imprescindibili per giocare a livelli accettabili. Certo, l’investimento per una macchina del genere è oneroso, ma va congeniato in base anche al ricchissimo comparto Game Pass che può offrire, in attesa di più moderne ed originali esclusive.”

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi