Quest’oggi è giunta in rete una brutta notizia per tutti i fan di Fortnite Capitolo 2 e della sua apprezzata e variegata scena eSport.

Difatti Hugh Gilmour, coach del FaZe Clan è purtroppo risultato positivo al test del Coronavirus.

Il noto Destiny Jesus ha dato l’annuncio attraverso il suo account Twitter principale, affermando però che questo triste episodio non gli toglierà la grande passione che nutre nei confronti di Fortnite e del mondo eSport.

Altra cosa triste di tutta questa situazione è che Hugh Gilmour ed il suo intero team si erano recati nei giorni scorsi al DreamHack Open di Anaheim per le loro attività eSport.

A questo evento erano ovviamente presente altre personalità del settore, come ZexRow del TSM che inizia già a mostrare i primi segni di malessere fisico, cosa questa che ovviamente porterà tutti i presenti ad effettuare il tampone per vedere se sono affetti dal COVID-19.

Vi ricordiamo infine che Fortnite è disponibile su PS4, Xbox One, PC, Nintendo Switch e dispositivi mobile.

Commenti