Sembrerebbe che un hacker abbia rubato centinaia di profili del videogioco noto come Fortnite, e successivamente pubblicati in rete con tanto di nome utente, password e tutte le skin possedute.

Si tratta di “soltanto” 597 account rubati e messi sul sito Pastebin, i quali non sono poi tantissimi considerando l’enorme mole di utenti che giocano al titolo di Epic Games, tuttavia lo segnaliamo come un fatto comunque grave.

Per sicurezza, consigliamo vivamente a chiunque o di cambiare password o di attivare l’opzione della verifica di login a due passaggi, tramite l’Epic Games Store, per stare più tranquilli.

Ricordiamo che Fortnite: Battle Royale è disponibile come free-to-play per le piattaforme PC Microsoft Windows, macOS, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e dispositivi mobile iOS e Android.

Voi cosa ne pensate?

Acquista su Amazon.it

    Commenti