NOTIZIE

Final Fantasy XVI avrà una “easy mode” per essere più accessibile

Final Fantasy XVI è senza dubbio uno dei giochi più attesi di quest’anno, con i fan assetati di informazioni ma con Square Enix gelosa di dettagli per “non creare aspettative sbagliate nella fanbase”. Però in una recente intervista radiofonica Naoki Yoshida è tornato a parlare della fantasia finale.

Final Fantasy XVI

Yoshida ha prima di tutto confermato che sarà presente una forte componente action. Tuttavia ha aggiunto che, per coloro che sono poco pratici con questo genere di giochi, sarà possibile scegliere una “modalità facile“.

“Vogliamo davvero che i giocatori si godano la storia, perciò stiamo preparando una modalità facile. Visto che abbiamo sostanziali azioni di supporto, stiamo preparando qualcosa facile da usare e giocare. Perciò i giocatori che non sono troppo bravi con i giochi acton, possono stare tranquilli.”

Final Fantasy XVI

Sembra dunque che Square Enix stia cercando di puntare a coinvolgere quanto più pubblico possibile, abbracciando sia quella fetta di utenza amante degli action con una buona dose di sfida, sia gli amanti delle belle storie.

Final Fantasy XVI è in fase di sviluppo per PlayStation 5, confermata l’esclusività, anche se non sappiamo ancora la data di rilascio. Non ci resta quindi che aspettare altre notizie, abilmente centellinate da Square Enix. Intanto fateci sapere cosa ne pensate dell’introduzione di modalità come queste. È sempre un bene quando un’esperienza videoludica viene resa facilmente accessibile a quanta più utenza possibile? La userete o preferite una sfida più impegnativa?