Game Experience
LIVE

Fan PlayStation scatenati sui Social; vogliono che Sony acquisti Konami

Alcuni fan desiderano avere una controffensiva di Sony!

Ormai come avrete certamente letto un po’ dappertutto, nel corso di questa giornata del 18 Gennaio 2022 Microsoft ha annunciato ufficialmente l’acquisizione di Activision Blizzard, a fronte di una spesa di ben 70 miliardi di dollari. E questa è una notizia che ha ovviamente sconvolto una nutrita fetta di pubblico, con una parte di essa che ha iniziato a fantasticare (o sperare) circa un eventuale controffensiva di Sony Interactive Entertainment volta a dare nuova linfa vitale alla divisione PlayStation ed, ovviamente, a PS5.

Una fetta di fan auspica infatti che il colosso giapponese debba acquisire Konami, così da mettere le mani su tutte le proprietà intellettuali dell’azienda nipponica, dove tra queste è impossibile non segnalare Metal Gear Solid, Pro Evolution Soccer, Castlevania, Contra, Bomberman e via dicendo.

Inoltre stando a questa fantasia dei fan, Sony Interactive Entertainment dovrebbe arricchire i PlayStation Studios anche con l’acquisizione di Kojima Productions. In questo modo potrebbe infatti permettere ad Hideo Kojima di tornare a lavorare sulla serie che l’ha consacrato e reso celebre in tutto il mondo: ovviamente ci stiamo riferendo a Metal Gear Solid.

PlayStation Konami

Qui di seguito trovate una dichiarazione di un fan:

“Sony è entusiasta di annunciare che i PlayStation Studios sono cresciuti di nuovo con l’aggiunta del partner di lunga data Konami e del nuovo studio Kojima Productions come studi first party ufficiali”. Immaginiamo…

Ovviamente sì, ci teniamo a specificare che quantomeno al momento della stesura di questo articolo si tratta soltanto di un vero e proprio sogno ad occhi aperto dei fan.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi