XBOX

Fable si trova in buone mani, dichiara Phil Spencer

Il capo della divisione Xbox ha affermato che il revival di Fable si trova in buone mani.

Stiamo ancora attendendo con ansia dettagli sul nuovo capitolo della serie Fable, ora ufficialmente in sviluppo presso Playground Games, lo stesso team di sviluppo dietro alla serie di guida automobilistica Forza Horizon.

In realtà, l’organico di Playground Games si è allargato nel corso degli ultimi anni al fine di ospitare un vero e proprio team interno capace di lavorare sul nuovo progetto di Fable, lasciando alla squadra originale di sviluppatori il compito di proseguire in maniera adeguata Forza Horizon.

Tuttavia, l’atteso RPG di casa Microsoft non ha fatto la sua apparizione durante l’evento E3 2021, ma il capo della divisione Xbox noto come Phil Spencer ha rassicurato i fan dichiarando che il gioco è nelle giuste mani.

xbox-series-x-Fable

Nel corso di una chiacchierata nel podcast Dropped Frames, il dirigente ha parlato non solo del voler far tornare la serie di Killer Instinct, ma di voler offrire tanta qualità anche a quello che sembra essere il reboot di Fable.

Spencer ha infatti dichiarato che l’IP una volta in mano a Lionhead Studios si trova ora gestita da “un team spettacolare“. Qui sotto trovate le sue stesse dichiarazioni sull’argomento.

L’unica cosa che posso veramente dire su Fable, vedendo l’esperienza di Playground e il loro livello qualitativo nel produrre un gioco – cosa che penso si sia vista con il reveal di Forza Horizon 5 – è che le persone dovrebbe star sicure su quello che stanno facendo Gavin [Raeburn] e il team.

Il loro impegno è uguale anche in questo caso un cui stanno lavorando su un’IP molto importante per numerosi fan di Xbox, e noi non vediamo l’ora di mostrare ancora di più. Il team è veramente spettacolare.

Playground-Games

Non sappiamo ancora se il progetto di Fable sia rimasto su Unreal Engine o se i lavori si siano spostati sul Forza Tech; in realtà, tutt’oggi non sappiamo proprio nulla di questo gioco, dopo ben 5 anni dalla cancellazione di Fable Legends e chiusura simultanea di Lionhead Studios.

Secondo il giornalista e insider Jeff Grubb, il 2023 sarà l’anno di Fable, Hellblade 2, Avowed e tanti altri ancora. Voi cosa ne pensate?