Game Experience
LIVE

F1 22 accoglie la patch 1.08 che ribilancia le prestazioni dell’IA nella Carriera

Codemasters ha ribilanciato l'IA nella modalità Carriera.

EA Sports e Codemasters hanno appena pubblicato la nuova Patch 1.08 di F1 22 che, tra le principali novità inserite dagli sviluppatori nel gioco, troviamo una diminuzione della difficoltà all’interno della modalità Carriera, con il team di sviluppo che ha deciso di effettuare un ribilanciamento delle prestazioni dell’IA.

Stando quanto dichiarato da Codemasters, questa novità si è resa praticamente obbligatoria viste le tante segnalazioni degli utenti sparsi per il mondo, che volevano i piloti controllati dall’Intelligenza Artificiale essere un po’ troppo agguerriti ed impeccabili in alcuni momenti della modalità Carriera in quel del nuovo racing game del publisher canadese.

La nuova patch di F1 22 effettua un ribilanciamento dell’Intelligenza Artificiale

È però importante specificare come oltre a questo “Ribilanciamento delle prestazioni dell’IA in modalità Carriera” Codemasters non abbia inserito altre novità all’interno di F1 22, ma dando un’occhiata al changelog ufficiale condiviso direttamente da Electronic Arts è possibile leggere il seguente avvertimento:

Ciao piloti, dopo questa patch, è prevedibile una riduzione media della difficoltà in Carriera pari a 5. Potrebbe essere necessario modificare le impostazioni del salvataggio per ottenere un’esperienza ideale

Precisiamo poi come la patch 1.08 sia già scaricabile su tutte le piattaforme dove è disponibile il gioco, ed è valida anche per i file di salvataggio già esistenti, così da evitare che i piloti alle prese con la modalità Carriera del racing game debbano riavviarla per poter ottenere un’Intelligenza Artificiale calibrata meglio.

Archiviata questa novità piuttosto interessante, segnaliamo come nei giorni scorsi Electronic Arts e Codemasters abbiano confermato l’arrivo del Cross-play su tutte console dove è disponibile F1 22. Cliccate qui per avere tutte le informazioni in merito!

F1 22
Fonte: EA

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi