Game Experience
LIVE

Elden Ring è stato rinviato a Febbraio 2022

Ma è in arrivo un Network Test.

Ebbene sì, questo 2021 ha colpito ancora una volta con l’ennesimo rinvio che ha colto di sorpresa buona parte dei videogiocatori: FromSoftware ha annunciato ufficialmente il rinvio della data di uscita di Elden Ring, titolo che approderà ora sul mercato il 25 febbraio 2022.

Ovviamente anche questo nuovo slittamento della data di uscita della nuova opera del team di sviluppo capitanato da Hidetaka Miyazaki è dovuto alla pandemia da COVID-19 e al conseguente smart working, elementi questi che hanno fatto sì che il team nipponico dovesse avere un po’ di tempo aggiuntivo per lavorare al gioco e renderlo in linea con le grandi aspettative che nutrono nei confronti del gioco.

Ma nonostante questa cattiva notizia, FromSoftware ha voluto condividere una novità molto positiva: nel corso del mese di novembre 2021 i giocatori potranno prendere parte al Closed Network Test. Il team di sviluppo giapponese non ha però rivelato i modi con i quali sarà possibile partecipare a questo test a sorpresa, e né tantomeno quali saranno i contenuti che vi troveranno spazio.

Eccovi il messaggio condiviso direttamente dall’account Twitter ufficiale del gioco con protagonista i Senza Luce, catapultati in un mondo dove non esiste più la pace e la serenità:

ELDEN RING uscirà il 25 febbraio 2022, poiché la profondità e la libertà strategica del gioco hanno superato le aspettative iniziali. Grazie per la vostra fiducia e pazienza. Non vediamo l’ora di vederti provare il gioco nel Closed Network Test a novembre.

Prima di lasciarvi, vi segnaliamo che nel corso della giornata di sabato scorso, durante l’evento giapponese Play! Play! Play! FromSoftware ha mostrato delle nuove immagini e condiviso tante informazioni sul gioco, cliccate qui per gustarvele.

Vi ricordiamo infine che il lancio di Elden Ring è previsto per il 25 Febbraio 2022 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi