Come Nintendo ha ribadito a più riprese, grazie alle varie dichiarazioni dei suoi dirigenti, per sopravvivere devono proporre contenuti diversi rispetto a quelli proposti da Sony e Microsoft.

In tal senso in queste ore, uno dei creatori della prima XboxEd Fries, durante un’intervista con GeekWire ha affermato che sia Sony che Microsoft non dovrebbero imitare la Casa di Kyoto per non snaturarsi e quindi finire per scontentare il proprio pubblico. D’altronde è vero che Nintendo potrebbe ottenere un gran successo con Nintendo Labo, ma poiché si tratta appunto di pubblichi diversi, non è detto che un titolo simile debba ottenere un successo altrettanto importante su PlayStation 4 e Xbox One.

Eccovi alcune dichiarazioni dell’uomo:

“Non penso che la cosa giusta da fare per Microsoft o Sony sia imitare Nintendo o provare ad essere Nintendo.

Non penso avranno successo così. Penso debbano capire cosa fanno bene e continuare a fare quello bene.”

E voi cosa ne pensate in merito a queste dichiarazioni? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Commenti