Game Experience
LIVE

Ecco come modificare equipaggiamento e armi in Ready or Not

Un paio di dritte per cominciare la vostra carriera nella SWAT con il piede giusto

Ready or Not continua a spopolare su Steam, nonostante sia un titolo particolarmente articolato e complesso. E molti, infatti, stanno sforzandosi di entrare in confidenza con un titolo certamente ostico, specie per i neoifiti del genere. Con questa guida vogliamo allungare una mano proprio in direzione di questi giocatori in difficoltà, offrendo un paio di dritte su due argomenti: la modifica e personalizzazione di equipaggiamento e armi.

Tutte queste modifiche vengono eseguire nello spogliatoio, che potete raggiungere recandovi al secondo piano della stazione di polizia che funge da hub di gioco. Lo spogliatoio è proprio accanto al tavolo dal quale è possibile lanciare le missioni. Entrateci e procediamo oltre.

Nello spogliatoio c’è un armadietto che aperto, dritto davanti a voi come entrate nella stanza. Proprio da quell’armadieto potrete cambiare le vostre armi, ma anche l’equipaggiamento tattico, gli oggetti da lancio e la corazza, disponibile in taglia pesante, resistente ma ingombrante, e leggera, fragile ma che consente una maggiore libertà di movimento. Da qui potete anche modificare l’equipaggiamento dei vostri compagni mossi dall’IA quando giocate in modalità offline.

Per modificare le armi dovrete invece avvicinare il piccolo tavolo sito nell’angolo dello spogliatoio. Da qui potete modificare solo l’arma equipaggiata in quel dato momento. Una volta modificata e riposta l’arma manterra tutte le modifiche, che possono consistere in silenziatori, mirini, caricatori estesi, impugnature ecc… Come sopra, se giocate offline potrete modificare anche l’arma equipaggiata dai vostri compagni mossi dall’IA.

Cosi si conclude la guida per modificare e personalizzare armi ed equipaggiamento in Ready or Not, il titolo sparatutto tattico in prima persona sviluppato da VOID Interactive e rilasciato in modalità ad accesso anticipato sulla piattaforma di Valve, Steam, lo scorso 17 dicembre 2021. Ancora il titolo non ha una data di lancio della versione definitiva, ne sono noti piani per portare il gioco su altre piattaforme oltre a quella PC.

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi