XBOX

E3 2021: Xbox e Bethesda potrebbero mantenere due conferenze separate, secondo Klobrille

Alcune considerazioni sull'evento E3 2021 direttamente da parte di Klobrille!

Ora che ZeniMax Media è ufficialmente e definitivamente entrata a far parte degli Xbox Game Studios di Microsoft, l’insider noto come Klobrille si è lasciato andare a qualche considerazione sul futuro della compagnia e sui prossimi videogiochi.

L’insider ha rivelato la propria opinione sul fatto che probabilmente potremo vedere due conferenze diverse in occasione del prossimo evento E3 2021, in quanto la quantità di giochi e novità risulterebbe eccessivamente massiccia per uno show soltanto.

Microsoft e Bethesda Softworks potrebbero quindi continuare a mantenere i propri eventi separati, in modo da diluire i reveal dei titoli in arrivo e altri tipi di novità. Inoltre, Klobrille pensa che non ci sia nemmeno il tempo per organizzare una conferenza unica.

Qui sopra potete trovare le dichiarazioni originali dell’insider del mondo Xbox, mentre qui sotto riportiamo la traduzione in italiano.

Penso che unire i contenuti dei due publisher in un solo evento non sia ragionevole e non abbia senso, e lo dico essendo uno che critica spesso il marketing di Xbox.

Non avranno nemmeno il tempo per pianificare uno show da fare insieme per il 2021. Non vedo alcun motivo per non fare due differenti eventi Xbox. In una situazione particolare come questa, dovrebbe essere abbastanza divertente guardare il primo show pensando “e ne deve arrivare anche un altro”. A me piacerebbe.

Inoltre, ed è un problema di abbondanza, Xbox molto semplicemente ha troppi contenuti grazie ai suoi 23 studios per uno show soltanto.

Evento Xbox E3

Ricordiamo che l’evento E3 2021 si terrà esclusivamente in maniera digitale nel corso del mese di giugno, con diversi eventi che verranno trasmessi da parte dei più grandi publisher del settore videoludico.

Con ogni probabilità vedremo qualcosa di nuovo sui titoli già annunciati come ad esempio Avowed, Fable, Hellblade 2 o Halo Infinite, ma anche qualche progetto non ancora annunciato da parte del colosso di Redmond e di Bethesda. Che ne pensate?