Guy “Dr DisRespect” Beahm, celebre streamer finito più volte al centro di alcune polemiche a causa di alcuni comportamenti un po’ “stravaganti”, questa volta l’ha fatta decisamente “fuori dal vaso” dato che nel corso di una livestream dall’E3 2019 ha ben pensato di riprendere un ragazzo che urinava.

A causa di questo gesto l’uomo è stato cacciato fuori dall’evento, ricevendo inoltre un ban temporaneo al suo account di Twitch.

Ebbene nei giorni scorsi il buon Guy Beahm ha pubblicato un post su Twitter, chiedendo pubblicamente scusa per quanto fatto all’E3 2019 affermando quanto segue:

“Quando stavamo andando in giro per l’E3 registrando il video, chiaramente non abbiamo pensato alle leggi o alle ripercussioni che sarebbero derivate dal riprendere il bagno perché, onestamente, non avevamo queste cose in mente in tale momento. Eravamo immersi nella documentazione in livestream e catturando tutto l’E3 attraverso la prospettiva del personaggio… volevamo riprendere un’avventura, sfortunatamente abbiamo proseguito a farlo nelle aree sbagliate, senza renderci conto delle regole che riguardavano tali zone. Da parte del brand Dr DisRespect, mi scuso per questo.

Sono molto fortunato ad essere considerato una persona influente in questo spazio dell’intrattenimento. Credetemi, non lo dò per scontato. Questo incidente è stato un passo indietro ma se non altro ho imparato qualcosa, sono cresciuto e posso andare avanti. Se seguite il brand e me stesso, spero che continuiate a stare con me su questa visione”

Per chi non lo conoscesse Guy “Dr DisRespect” Beahm conta attualmente quasi 4 milioni di follower su Twitch.

Commenti