Game Experience
LIVE

Una donna ha una relazione con un aereo giocattolo: “è il miglior partner che abbia mai avuto”

Una donna ed un amore stravagante nei confronti di un giocattolo.

Il mondo è un posto che a volte può riservare non poche stranezze e cose decisamente strambe, come la storia di una donna in Ungheria che ha rivelato di come ha trovato l’amore con un aeroplano giocattolo, oggetto questo con il quale lei ora è solita condividere il letto ogni sera, per poi scambiarsi dolci baci carichi di amore ogni mattina ed ogni sera.

Questa è la storia di Sandra, donna di 28 anni di Budapest, che ha affermato di essersi innamorata di un jet giocattolo, che l’ha addirittura definito come il “miglior partner che abbia mai avuto” dopo che questo giocattolo ha messo il proverbiale turbo alla sua vita amorosa.

Una donna ed un amore profondo con un aereo giocattolo

L’ungherese è ossessionata dagli aerei dall’età di tre anni e ha sognato per tutta la sua adolescenza di lavorare con loro in qualche modo. Nel 2021 si è finalmente assicurata un lavoro nel settore dell’aviazione così da essere circondata dalle sue cose preferite: gli aerei per l’appunto.

I precedenti partner (umani sia ben chiaro) non nutrivano particolari problemi con l’interesse di Sandra per gli oggetti di metallo volanti, ma la donna un giorno ha deciso di immergersi in una relazione in piena regola con uno di loro, dopo aver rotto con il suo ragazzo alla fine dello scorso anno.

Donna-aereo-2

La storia d’amore tra Sandra e l’aereo che lei chiama “Luffancs” è molto recente, essendo iniziata nel gennaio 2022 dopo che lei lo ha comprato per £ 600 online.

Sandra ha detto: “Non so perché lo amo, lo amo e basta. È bellissimo ed è la mia anima gemella. È la prima cosa che vedo la mattina e l’ultima quando vado a dormire. Non lo farei in nessun altro modo. Ci coccoliamo e ci baciamo per tutta la notte e facciamo sesso. Posso fare tutto con lui. Non mi sono mai sentita così con un partner prima d’ora. Per la prima volta nella mia vita sono innamorata. Mi sono sempre piaciuti gli aerei, più delle persona reali. Non è mai stato un problema nelle mie altre relazioni. Se vado via per il weekend, mi assicuro di portarlo con me. Lui è sempre lì per me. Il mio grande amore a lavoro si chiama LX-UC, ma il lavoro è lavoro, e per questo faccio semplicemente tutto a casa.

Difatti sì, il massimo che faccio con gli altri aerei al lavoro è solo toccarli e casomai mandargli un bacio. Non sono troppo sicura se tornerò ad una relazione umana. Onestamente ho qualcosa di speciale a casa e non sono disposta a rovinarla. Gli aerei sono più affidabili come partner. So che posso sempre parlargli. Mi piace come gli aerei rappresentino infinite opportunità. Per me questo è qualcosa di positivo e qualcosa che voglio avere nella mia vita.”

Quindi sì, il lavoro a tempo pieno della donna in un aeroporto la mette costantemente di fronte alla tentazione di spostare il suo amore su un altro aereo, tuttavia, ma pare proprio che Luffancs non sia colto da attacchi di gelosia per questi altri concorrenti d’amore.

Donna-aereo-1
Fonte: Ladbible

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi