NOTIZIE

Destiny 2: Activision è soddisfatta dalle performance ottenute dal gioco

Acrivision durante il report finanziario per il terzo quarto fiscale dell’anno ha rivelato alcuni dati decisamente interessanti riguardanti Destiny 2.

Il publisher ha confermato quanto riportato NPD nelle scorse settimane: il nuovo capitolo di Bungie è il gioco più venduto dell’anno negli Stati Uniti ed inoltre su console ha venduto metà delle copie in digitale, cosa mai avvenuta prima per un titolo simile.

Activision ha rivelato inoltre che rispetto al primo capitolo i giocatori hanno speso più tempo sui server ed inoltre più persone hanno già acquistato l’Expansion Pass, sempre rispetto a Destiny. Inoltre con il lancio della versione PC sono stati superati anche i soldi spesi nelle microtransazioni.

Infine Actvision Blizzard, durante il periodo preso in esame, ha totalizzato 384 milioni di MAU (utenti mensili attivi), invece dei 482 dell’anno scorso.

Segnaliamo infine una curiosità: Overwatch ha raggiunto i 35 milioni di utenti.

“La trama di Destiny 2 vede cadere anche l’ultima città sicura dell’umanità a causa di un’invasione guidata da Ghaul, il potentissimo comandante della Legione Rossa, che ha costretto i Guardiani a fuggire. Viaggiando attraverso vari mondi del sistema solare otterremo armi ed abilità devastanti riunendo gli eroi sopravvissuti così da riappropriarci della nostra città.”

Vi ricordiamo infine che Destiny 2 è acquistabile dallo scorso 6 settembre su PlayStation 4, Xbox One, mentre il turno della versione PC stato il 24 ottobre.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.