Game Experience
LIVE

Death Stranding: Secondo il director di The Division 2 sarà un gioco ‘senza tempo’

La nuova e attesissima opera del maestro Hideo Kojima sta negli ultimi mesi accumulando un gran numero di lodi da parte di coloro che hanno avuto la fortuna di poterlo ammirare in azione.

L’ultimo a tessere le lodi del gioco è Julian Gerighty, director di The Division 2 presso lo studio di sviluppo Massive Entertainment, che dopo aver ammirato in azione il gioco presso i nuovi studi della Kojima Productions ha condiviso su Twitter una foto di se in compagnia del maestro Hideo e ha scritto:

“Grazie infinite a Hideo Kojima per averci accolti nel suo ellissimo studio e aver mostrato il suo gioco mozzafiato. Credetemi, Death Stranding sarà un classico senza tempo”.

Non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo a serbare parole di grande elogio per l’ultima fatica del papà di Metal Gear. Prima di lui molti altri hanno definito il gioco come qualcosa d’innovativo e geniale.

Il gioco rimane tutt’ora avvolto da un alone di mistero impenetrabile. Non si sa nulla delle meccaniche che lo caratterizzeranno cosi come non si sa nulla su un’eventuale data o quantomeno finestra di lancio.

Tutto ciò che, per ora, si sa, è che il gioco promette grandi cose e sarà un esclusiva per Playstation 4.

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi