PLAYSTATION

Death Stranding: per Hideo Kojima creare un nuovo gioco è come essere uno chef

In queste ore Hideo Kojima, attraverso il suo attivissimo profilo Twitter, ha parlato di cosa significa essere un game designer all’opera su un nuovo titolo, riferendosi ovviamente all’atteso Death Stranding. Secondo l’uomo quindi l’operazione è assimilabile a quello che deve affrontare uno chef alle prese con una nuova ricetta, nuovi fornelli e nuovi ingredienti.

Eccovi le sue parole:

“Il modo in cui creo i videogiochi è un po’ come essere uno chef che sta cercando di inventare una nuova ricetta con nuovi ingredienti, un nuovo stile ai fornelli, una nuova consistenza.

Bisogna esplorare il mondo in cerca di novità, di nuove tecniche, e fare numerosi esperimenti. A quel punto devi fare degli aggiustamenti con qualche assaggio, mentre tieni anche in considerazione la fatica e i costi.”

A questo tweet ha risposto Geoff Keighley, celebre giornalista e presentatore, nonché caro amico di Kojima, affermando:

non vediamo l’ora di assaggiare la nuova ricetta! il tutto condito da una gif del simpatico film Ratatouille.

Eccovi il tweet:

Date un’occhiata al nostro speciale dove proviamo ad anticiparvi gli eventi che daranno il via alla trama presente nel gioco.

Vi ricordiamo infine che Death Stranding è ancora sprovvisto di una data di uscita ufficiale e sarà disponibile all’acquisto in esclusiva per PlayStation 4.