PC

DARK SOULS: REMASTERED – La mod Nightfall sembra un sequel

DARK SOULS: REMASTERED, la versione rimasterizzata in altissima definizione a 60 fps curata da QLOC e dedicata al titolo originale realizzato da From Software e pubblicato da BANDAI NAMCO Entertainment, si appresta ad accogliere una nuova mod denominata Nightfall la quale introduce diverse modifiche.

Nightfall ha un po’ di tempo sulle proprie spalle nella realizzazione, oltretutto vanta un team di noti modder appassionati del souls di Miyazaki, tra cui Grimrukh, creatore dell’eccezionale mod “Daughters of Ash“. Per tutti coloro che sono interessati alla mod possono osservare i 18 minuti di gameplay nel filmato presente nel player sottostante.

I contenuti di tale mod sono sufficienti per farci testare un possibile sequel del primo capitolo di Dark Souls, infatti riprende esattamente da dove termina il gioco originale, per la precisione a seguito del finale “Oscuro“, la quale porterà il giocatore a vivere l’esperienza nell’ordine inverso, anche se all’inizio ci riporta al Rifugio dei Non Morti, una volta superata la prima area finiremo nella Fornace della Prima Fiamma e da lì esploreremo il mondo di Lordran in un modo inverso rispetto al solito.

Ebbene, non finiscono qui le modifiche, anche il sistema di combattimento ha ricevuto dei cambiamenti tali da dare una svolta netta a ciò che tutti noi conosciamo. Nightfall avrà due modalità tra cui potremo scegliere, la prima permetterà ai giocatori di eseguire un approccio più aggressivo, con attacchi più rapidi, schivate migliori e un sistema di recupero della salute simile a quello di Bloodborne.

O, addirittura, giocare con delle capacità meno offensive ma di curarci normalmente, più o meno come accade su Dark Souls 3. Il passaggio da uno all’altro richiede all’incirca la stessa quantità di tempo che bere un Estus, quindi è un elemento di combattimento che si adatta molto bene ai diversi tipi di boss.

Dark Souls

La schivata nella modalità aggressiva è un trattino più curvata, che non è solo omnidirezionale (in Dark Souls puoi rotolare in quattro direzioni) ma sembra essere più o meno incontrastabile. Ciò renderebbe banali la maggior parte dei normali nemici di Dark Souls, ma ovviamente Nightfall ha il suo set di nemici appositi, realizzati prendendo gli elementi del gioco originale e resi più aggressivi con azioni imprevedibili. Ricordiamo che al momento non è stata rivelata una data d’uscita.

Segnaliamo inoltre che la mod denominata “Modern Firearm” sostituisce un gruppo di armi a distanza di Dark Souls III con strumenti “moderni”, tra cui un AK, un Thompson SMG, un fucile da cecchino, un MP5 e un fucile da caccia  alla Resident Evil.