Alvin Liu, UI director di Cyberpunk 2077 presso CD Projekt RED, ha rivelato alcuni dettagli sul videogioco nel corso di un’intervista con WCCFTech.

Lo sviluppatore ha dichiarato che all’interno del gioco si potrà scegliere tra diversi livelli di difficoltà, in modo da poter rendere l’avventura accessibile sia ai giocatori meno esperti che per quelli che vogliono un alto grado di sfida.

Sarà presente anche una modalità Hardcore, dove cui verrà completamente disattivamente l’interfaccia utente del gioco nel corso del gameplay.

Liu spiega anche che rendere il gioco accessibile ai non esperti di sparatutto in prima persona è una priorità per il team di sviluppo. In particolare, lo studio vorrebbe aiutare i fan della serie The Witcher a passare in maniera non traumatica a un gioco come Cyberpunk 2077.

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile all’acquisto a partire dal 16 aprile 2020 per le piattaforme PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Commenti