STADIA

Cyberpunk 2077: Le vendite su Google Stadia sembrano essere piuttosto basse

Le ultime dichiarazioni di Adam Kicinski suggeriscono vendite basse su Stadia.

Nel corso della giornata di ieri vi abbiamo riportato come CD Projekt RED abbia rivelato i dati di vendita di Cyberpunk 2077, titolo che entro la fine del 2020 è stato capace di vendere addirittura ben 13.7 milioni di copie. Stando a questi dati quindi è indiscutibile affermare come il gioco ambientato nella bellissima e feroce Night City sia stato un successo di mercato imponente, nonostante le pressanti critiche dovute ad un lancio a dir poco complicato delle versioni console.

Detto ciò, il team esecutivo di CD Projekt, nello specifico Adam Kicinski, Michal Nowakowski e Piotr Nielubowicz, hanno preso parte ad una nuova riunione finanziaria, con un investitore che ha chiesto ai tre di cui sopra quanto ha venduto la versione Google Stadia rispetto alle altre, ricevendo una risposta che sostanzialmente rivela come Cyberpunk 2077 abbia venduto davvero poco rispetto a quanto fatto dal gioco sulle altre piattaforme.

Proprio in tal senso infatti Kicinski ha prima sorriso quando ha sentito la domanda di cui sopra, per poi affermare quanto segue:

“Ovviamene non possiamo indicare nello specifico quanto ha venduto il nostro ultimo gioco su Stadia, ma è ovvio che la maggior parte delle vendite calcolate come ‘PC e Google Stadia’ provengano dalla versione PC e dagli store più importanti, ovviamente con Steam lì fisso in prima posizione. Detto ciò, posso affermare come le vendite di Stadia non siano da comparare con quelle generate da un portale grande come Steam. Questo è tutto quello che posso dire per ora.”

Detto questo CD Projekt RED ha segnalato come le versioni “PC e Stadia” di Cyberpunk 2077 abbiano venduto il 56% del totale delle copie piazzate, ma stando alle dichiarazioni di Adam Kicinski, unite alla sua risata, appare piuttosto chiaro come le vendite del gioco su Stadia siano state praticamente irrisorie rispetto a quanto fatto sulle altre piattaforme.

Quello che lascia un po’ sorpresi inoltre è che, visti i grossissimi problemi delle versioni PS4 e Xbox One sui modelli base delle console, ci si sarebbe aspettati delle vendite ben più superiori su Google Stadia visto l’ottimo comparto tecnico di cui questa è contraddistinta. Proprio in tal senso ricordiamo come la versione Stadia sia attualmente l’unica edizione di Cyberpunk 2077 più simile a quella PC, punto di riferimento dell’ultima opera di CD Projekt RED.