Game Experience
LIVE

Crash Bandicoot 4: It’s About Time – L’ESRB registra la versione Xbox Series X

Pare che il simpatico peramele stia per sbarcare su console next-gen!

Lo scorso venerdì Activision ha rilasciato in tutto il mondo Crash Bandicoot 4: It’s About Time su PlayStation 4 ed Xbox One, ma sembrano essere in arrivo delle novità interessanti in ottime nuova generazione di console.

Difatti l’ESRB (Entertainment Software Rating Board), ente che valuta e classifica i videogiochi negli Stati Uniti, ha inserito nel proprio database la versione Xbox Series X del gioco, versione questa ancora non annunciata ufficialmente ma che dovrebbe presentare ovviamente delle migliorie tecniche esclusive non presenti nelle versione per console di attuale generazione.

A questo punto è quindi davvero molto probabile che nuovo capitolo con protagonista il simpatico ed iconico marsupiale arancione sia in arrivo non soltanto su Series X, ma anche su PlayStation 5, con tempistiche ovviamente ancora avvolte nel mistero.

Continuate a seguirci per non perdervi tutte le ulteriori novità in arrivo nei prossimi giorni!

Crash Bandicoot 4: It's About Time

Al seguente link potete invece gustarsi un nuovo video gameplay delle scorse settimane che ha svelato Dingodile come personaggio giocabile.

Vi ricordiamo infine cheCrash Bandicoot 4: It’s About Time è in arrivo l’ormai prossimo 2 ottobre 2020 in esclusiva su PlayStation 4 e Xbox One.

DESCRIZIONE Crash Bandicoot 4 It’s About Time

La saga continua la trilogia originale prima degli eventi dei giochi a partire da Crash Bandicoot: L’ira di Cortex. Crash, Coco e gli altri personaggi, viaggiando attraverso lo spaziotempo, dovranno impedire la conquista del multiverso da parte del Dr. Neo Cortex e del Dottor Nefarius Tropy i quali, dopo essere fuggiti dalla loro prigione spaziotemporale, hanno creato uno strappo nel tessuto temporale.

Ritornano elementi tradizionali della serie, tra cui varie trappole e ostacoli da superare, nemici che possono essere sconfitti in determinati modi (come saltando su di essi) e scatole che possono essere aperte per raccogliere oggetti, alcuni dei quali sono checkpoint da dove i giocatori ricominciano a giocare quando il loro personaggio muore. A differenza degli episodi precedenti, i giocatori potranno passare da Crash a Coco in qualsiasi momento durante un livello, entrambi con lo stesso set di mosse e possono utilizzare quattro diverse maschere speciali per superare problemi più complessi. A volte, i giocatori potranno anche controllare Doctor Neo Cortex, l’antagonista del gioco, al fine di attraversare i livelli, facendo uso di gadget per superare trappole e ostacoli.

Crash Bandicoot 4: It’s About Time
Crash Bandicoot 4: It’s About Time

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: Gamesradar

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi