Game Experience
LIVE

Come si pulisce la cache su Xbox Series X|S

Per cancellarla basta seguire dei semplici passaggi!

Lo scorso novombre 2020 Microsoft ha rilasciato in tutto il mondo Xbox Series X|S, console next-gen caratterizzate da una velocità di sistema incredibilmente marcata, questo grazie anche alla Xbox Velocity Architecture. A volte però la propria console Xbox può presentare dei problemi di prestazioni, cosa questa che potrebbe rendere necessaria la cancellazione della cache dei giochi.

Prima di addentrarci nella guida vera e propria specifichiamo che cancellare la cache dei giochi può risolvere facilmente la maggior “lentezza” della propria console. Difatti le console Xbox hanno la cache proprio come i computer.

Questa funzione esiste in modo che la console possa scavare rapidamente quando ha bisogno di spazio di archiviazione. A volte però questa cache può riempirsi eccessivamente, causando un’esecuzione meno efficiente delle console e quindi dei rallentamenti generali.

Ma bando alle ciance come si effettua questa operazione? Non preoccupatevi perché è tutto molto semplice e noi vi guideremo passo dopo passo in questo articolo!

Esistono diversi metodi per cancellare la cache su Xbox Series X|S o Xbox One, così da aumentare le prestazioni della propria console. La cancellazione della cache non influisce sui giochi e sulle applicazioni che avete scaricato nella console, ma vi aiuta esclusivamente ad eliminare i dati temporanei raccolti nella cache.

Ecco quindi come eliminare la cache su una console Xbox Series X|S:

  • Aprite il menu delle impostazioni sulla vostra console Xbox Series X e Series S.
  • Selezionate l’opzione “Dispositivi e connessioni”.
  • Selezionate la voce “Blu-Ray” e nella schermata successiva spuntate “Memoria persistente”.
  • Dopo aver selezionato questa opzione, si aprirà una finestra con l’opzione “Cancella memoria persistente”. Selezionatela e la cache verrà cancellata automaticamente.

Per cancellare invece la cache su Xbox One è necessario avviare il processo tenendo premuto il pulsante di accensione finché il sistema non si spegne completamente. A questo punto è necessario scollegare il cavo di alimentazione dalla console. Dopodiché dovete attendere almeno 30 secondi. Tuttavia, sarebbe meglio se aspettaste qualche minuto. Accendete nuovamente la vostra Xbox One e la cache verrà cancellata automaticamente.

Fonte: CoreXbox

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi