Game Experience
LIVE

Chris Pratt sarà il doppiatore di Master Chief nella Serie TV di Halo? Si tratta solo di uno scherzo!

Microsoft ironizza sui tanti meme riguardanti l'attore.

In queste ore sta circolando in rete la notizia che vuole Chris Pratt essere pronto ad entrare a far parte del cast della Serie TV di Halo, atteso prodotto televisivo che sarà rilasciato nel corso del 2022, in esclusiva su Paramount+. Ma per quale motivo ha iniziato a circolare con insistenza questa nuova voce? In realtà è tutto piuttosto semplice.

L’account Twitter ufficiale di Xbox ha infatti letteralmente preso in giro i fan (trollato, utilizzando il gergo internettiano) annunciando che Chris Pratt sarebbe stata la voce di Mister Chief nella nuova Serie TV di Halo, ma alla fine si è trattato soltanto di uno scherzo.

Questo ovviamente per seguire la scia dei tantissimi meme che hanno invaso il web dopo l’annuncio da parte di Nintendo, avvenuto nelle scorse settimane, che vuole Pratt essere stato scelto in qualità di doppiatore del celebre idraulico del mondo dei videogiochi all’interno del film in CGI di Super Mario.

L’attore è stato poi scelto anche come doppiatore dell’iconico Garfield. Pratt ha infatti catturato ancora una volta i titoli dei giornali lo scorso lunedì 1 novembre, quando la Sony Pictures ha rivelato che la star di Guardiani della Galassia sarebbe stata anche la voce del celebre ed amato gattone fan delle lasagne, Garfield, per un film d’animazione ad esso dedicato.

Quindi sì, Xbox sta semplicemente cavalcando l’onda dei meme e delle battute in corso relative a Chris Pratt, mostrando ancora una volta d’essere un’azienda capace di fare della grande ironia, anche su se stessa. In tal senso infatti basi pensare ai meme che volevano Xbox Series X essere come un frigorifero, con Microsoft che poi ha deciso effettivamente di produrre e vendere un Mini Frigo Xbox realmente funzionante, i cui preordini sono andati quasi immediatamente esauriti.

Cliccate qui per avere tutti i dettagli sul nuovo film in CGI di Super Mario.

Fonte: Screenrant

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi