PC

Call of Duty: WWII – Una missione richiede di guardare altri giocatori che aprono le loot box

Da ieri, 3 novembre 2017, è possibile acquistare Call of Duty: WWII, titolo di Sledgehammer Games per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Come vi abbiamo riportato nelle scorse settimane, il gioco include le loot box che sono acquistabili esclusivamente con valuta di gioco e non denaro reale.

In tal senso vi segnaliamo che tra i compiti presenti nel titolo c’è “Loot Spectator“, missione dove bisogna aspettare che gli altri giocatori presenti nella stanza aprano tre loot box, così da ottenere 25 punti “Social Score”.

Ovviamente in rete alcuni utenti pensano che Sledgehammer abbia introdotto questo compito per far interagire i vari utenti, ma c’è anche chi pensa che tutto ciò sia stato pensato per promuovere le loot box che i futuro potranno essere acquistati con moneta reale.

Call of Duty: WWII racconta la storia del soldato Ronald “Red” Daniels, una giovane recluta della Prima Divisione Fanteria americana alla sua prima esperienza in battaglia durante il fatidico D-Day, uno dei più grandi sbarchi di sempre. Sopravvissuti alle trincee della Normandia, Red e la sua squadra dovranno sfondare le linee nemiche in battaglie leggendarie, come quella della Foresta di Hürtgen e l’Offensiva delle Ardenne, per spingersi fino al cuore della Germania.

Il viaggio inizia il 3 novembre.

Vi ricordiamo infine che Call of Duty: WWII è acquistabile dal 3 novembre 2017, per le seguenti piattaforme: PlayStation 4, Xbox One e PC.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.