Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone, il miglior loadout per Oden nella stagione 2

Diamo un'occhiata al miglior loadout disponibile per quest'arma.

Come certamente saprà ogni giocatore alle prese con Call of Duty: Warzone, i combattimenti sono spesso decisi a distanza. Le pistole a lungo raggio come Automaton, Kar98k e Vargo 52 sono proprio per questo motivi alcune delle armi di Warzone più popolari e, se costruite correttamente, l’Oden può competere con qualsiasi di quest’ultime.

L’Oden sta infatti vivendo una sorta di rinascita durante la stagione 2 di Warzone Pacific poiché diversi clip virali hanno fatto riportare alla mente di molti utenti Modern Warfare AR. E visto questo fatto, abbiamo deciso di realizzare un articolo dove è possibile vedere i vantaggi che dovreste fare vostri per dominare Caldera e Rebirth Island con il miglior equipaggiamento di Warzone Oden.

l’Oden di Call of Duty: Warzone Stagione 2 non avrà più segreti!

I migliori accessori per il caricamento di Warzone Oden:

  • Muso: Colossus Suppressor
  • Canna: Oden Factory 810 mm
  • Ottica: ottica VLK 3.0x
  • Laser: Tac Laser
  • Sottocanna: Merc Foregrip
Oden feature.jpeg

Il miglior loadout di Warzone Oden domina negli scontri a lunga distanza offerti da Caldera di Call of Duty: Warzone. Con una velocità di fuoco lenta ma con colpi ben precisi e potenti, l’Oden è devastante nelle mani di un giocatore accurato. Abbiamo costruito questo Oden per massimizzare la sua precisione e i danni a distanza, rendendolo un’ottima scelta per qualsiasi giocatore.

Per aumentare la gamma di danno effettiva e il controllo del rinculo del miglior equipaggiamento di Warzone Oden, abbiamo aggiunto Colossus Soppressor. Sebbene grande e pesante, questo silenziatore migliora il controllo del rinculo, la velocità del proiettile e la gamma di danni dell’Oden. Come bonus, sarete inoltre nascosti dalla minimappa quando sparate.

Per migliorare ulteriormente la gamma di danni del miglior equipaggiamento Warzone Oden, la canna Oden Factory da 810 mm è la scelta perfetta. Vale la pena utilizzare anche il Merc Foregrip per un controllo extra del rinculo. Per l’ottica, non c’è scelta migliore dell’ottica VLK 3.0x. Questo accessorio offre una grande visibilità a tutte le distanze, il che renderà molto più facile mirare alla testa e al torace quando si utilizza l’Oden a distanza. Infine, senza il Tac Laser, la velocità dell’ADS dell’Oden sarà troppo lenta, il che vi farà perdere l’opportunità di abbattere rapidamente i bersagli.

Amped

I migliori vantaggi da utilizzare con la classe Warzone Oden

  • Perk 1: Double Time
  • Perk 2: Overkill/Ghost
  • Perk 3: Amped

L’Oden di Call of Duty: Warzone è uno dei fucili d’assalto più pesanti che Warzone ha da offrire, quindi se vuoi un po’ di mobilità extra durante la navigazione sulla mappa, Double Time è il vantaggio che fa per voi. Sarete in grado di eseguire lo Sprint tattico più a lungo per poi accovacciarvi più velocemente per aiutarvi a mitragliare con efficacia negli scontri. Poiché questo Oden è perfetta per gli scontri a lungo raggio, vale la pena utilizzare un SMG per combattere da vicino e Overkill vi consentirà di trasportare due armi primarie. Considerando il peso dell’Oden, lo scambio delle armi sarà terribilmente lento, quindi Amped rimuoverà questa lentezza, permettendovi di cambiare arma all’istante.

best warzone oden loadout.jpg

Come sbloccare l’Oden Oden AR MW

I giocatori che cercano di ottenere il miglior equipaggiamento di Warzone Oden potranno sbloccare quest’arma raggiungendo il livello 28 in Warzone o Modern Warfare. Dato che l’Oden è un’arma così unica, suggerire un’alternativa è un compito difficile. Tuttavia, riteniamo che la BAR sia la versione Vanguard dell’Oden con la sua bassa cadenza di fuoco e l’elevata quantità di danni. Se invece desiderate un AR a lungo raggio che sparerà più velocemente di queste armi, la Cooper Carbine è la soluzione migliore.

Call-of-Duty-Warzone
Fonte: CharlieIntel

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi