NOTIZIE

Call of Duty Warzone: in arrivo anche John McClane di Die Hard nella Stagione 3

In arrivo anche John McClane di Die Hard nella Stagione 3 di Call of Duty: Warzone

Call of Duty ha anticipato un altro crossover di successo in arrivo su Warzone e Black Ops Cold War, con una serie di tweet che suggeriscono che John McClane, il personaggio principale del film di successo degli anni ’80 Die Hard, arriverà a Verdansk ’84 durante la Stagione 3. Gli anni ’80 sono rinomati per la produzione di alcuni dei più grandi film d’azione di tutti i tempi e Activision sembra voler andare all-in sul tema.

Mentre i fan erano già deliziati dalla prospettiva di poter saltare in Verdansk ’84 come John Rambo, ora sembra infatti che un altro John si unirà a lui, poiché l’account Twitter di Call of Duty ha quasi confermato che anche John McClane di Die Hard arriverà su Warzone. L’8 maggio, l’account Twitter ufficiale di Call of Duty ha pubblicato questo misterioso tweet: “I condotti dell’aria sono una complicata rete di pericolo. Se i tuoi hanno bisogno di riparazioni, chiama i migliori del settore al Nakatomi Duct Cleaning.

Il tweet includeva un collegamento al sito Web della società falsa, che faceva riferimento anche a Nakatomi Plaza. Mentre alcuni giocatori sono rimasti sconcertati dal tweet, i fan di Die Hard hanno subito sottolineato gli ovvi riferimenti al film: Nakatomi Corporation è dove lavora la moglie di McClane e Nakatomi Plaza è dove si trova il suo ufficio. Sebbene il sito web non offrisse molto di più di riferimenti aggiuntivi ai film, come un pulsante di appuntamento che apre una finestra in cui è possibile inviare un’e-mail a ” john@nakatomiductcleaning.com”, conteneva un riferimento diretto a Warzone. Un breve paragrafo che discuteva i servizi dell’azienda falsa si concludeva con: “Contattaci per tutte le tue esigenze a Verdansk e chiedi informazioni sui nostri sconti per le feste di Natale.

Il famoso content creator “PrestigeIsKey” ha pubblicato un tweet di risposta alla notizia, commentato successivamente dal profilo di Call of Duty con con un’emoji che si copre la bocca, facendo capire che hanno ancora molte altre informazioni da rivelare, ma non in questo momento.

Activision non ha confermato ufficialmente che il crossover Die Hard arriverà e non ha condiviso alcun teaser oltre ai tweet dell’account Twitter di Call of Duty, quindi non possiamo essere certi di quando il crossover arriverà effettivamente nel gioco. Rimaniamo quindi in attesa di scoprire ulteriori dettagli a riguardo.

Ricordiamo che Call of Duty: Warzone è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Die Hard & Rambo Crossovers coming to Warzone! (More Teasers!) - YouTube