Game Experience
LIVE

Call of Duty: Warzone 2.0, data d’uscita, contenuti, DMZ e mappa Mazrah

Diamo un'occhiata alle principali novità che contraddistinguono questa nuova versione del gioco.

Activision Blizzard ha svelato tantissime informazioni importanti su Call of Duty: Warzone 2.0 nel corso di Call of Duty Next, il nuovo capitolo della celeberrima serie free to play del publisher americano che approderà sul mercato tra non troppe settimane, consentendo in questo modo a tutti i possessori di una console oppure di un PC da gaming di potersi gustare una gran quantità di novità.

E per chi si fosse perso le tante informazioni condivise direttamente dal publisher americano, non disperate perché abbiamo deciso realizzare un articolo contenente praticamente tutte le novità più importanti che ogni giocatore in attesa di poter mettere le mani su questo nuovo capitolo della serie deve conoscere!

Ma quando esce Call of Duty: Warzone 2.0? E sarà anche questa volta gratuito?

Ovviamente sì, l’informazioni più desiderata, e se vogliamo importante, per una nutrita fetta di pubblico non può che essere quella riguardanti la data di uscita del gioco, con Activision Blizzard che ha annunciato proprio qualche settimana fa che il rilascio del titolo è programmato in tutto il mondo tra ormai non troppo tempo, e precisamente a partire della giornata del 16 novembre 2022. Invece per quanto riguarda la questione prezzo, sì, non abbiate paura perché anche questa volta sarà un progetto totalmente free to play.

Su che piattaforme approderà Call of Duty: Warzone 2.0?

Anche in questo caso abbiamo delle notizie che non potranno che fare la gioia di praticamente tutti i giocatori, o quantomeno della fetta più grande e consistente di fan: il nuovo titolo sviluppato da Infinity Ward approderà infatti non soltanto su PC, ma anche su console sia di vecchia che di nuova generazione. E questa è una cosa piuttosto importante visto che in molti temevano che il titolo potesse non approdare su old gen, ponendosi di conseguenza come un’esclusiva next gen. Quindi sì, Warzone 2.0 sarà disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X|S, Xbox One o su PC.

Quali novità saranno presenti in Call of Duty: Warzone 2.0?

Sviluppato sulla base dell’enorme successo dell’originale Warzone, questa versione 2.0 rappresenterà quella che viene definita dal publisher americano addirittura come un’esperienza completamente rinnovata, oltre ad essere la più ambiziosa uscita nella storia di CoD. Il gioco è inoltre contraddistinto dallo stesso motore grafico di Modern Warfare II, anche in questo caso sviluppato da Infinity Ward, con il team di sviluppo che ha lavorato così da sfruttare appositamente per i sistemi di nuova generazione.

Call of Duty: Warzone 2.0 includerà il supporto a RICOCHET?

Sì, anche in questo caso la risposta è positiva visto che Activision Blizzard ha confermato come anche questo nuovo free to play adopererà le protezioni dei server e i driver a livello di kernel di RICOCHET, il tutto inoltre sin dal giorno di lancio, così da cercare di debellare sin da subito quello che ha rappresentato uno dei problemi principali del primo capitolo: la piaga dei cheater.

Cos’è DMZ di Call of Duty: Warzone 2.0?

Purtroppo in questo caso le informazioni ufficiali condivise dal publisher americano sono piuttosto poche, con il team di sviluppo che si è limitato ad affermare come DMZ sia una nuovissima esperienza sandbox, in arrivo su questa versione 2.0 del gioco sin dal giorno lancio, ponendosi inoltre come una modalità che lascia ampia libertà di azione agli utenti, consentendogli di dare libero sfogo alla propria creatività attraverso delle opzioni di personalizzazione.

Come funziona la progressione di Call of Duty: Warzone 2.0? I progressi effettuati nel primo capitolo saranno trasportati in questo nuovo titolo?

Infinity Ward ha confermato che trattandosi di un’esperienza totalmente nuova, il nuovo Warzone 2 avrà contenuti, un sistema di progressione ed inventario nuovi di zecca, con il primo capitolo che continuerà ad esistere come un’esperienza totalmente diversa. Ragion per cui la progressione è totalmente differente tra i due titoli.

Al Mazrah: la nuova mappa di Call of Duty Warzone 2.0

La nuova mappa del gioco si chiama Al Mazrah, con Infinity Ward che l’ha definita come una mappa costruita completamente da zero, presentando delle città costiere, una nuova area metropolitana e persino delle zone industriali.

warzone 2.0 al mazrah

Qui sotto trovate i contenuti presenti in Call of Duty: Warzone 2.0 su console e PC:

  • Una nuovissima meccanica a cerchi, con la comparsa di più cerchi che cambiano gli scenari in end game
  • Una nuova fazione controllata dall’AI che dà vita al mondo di Al Mazrah con una posta in gioco più alta e scenari di combattimento più realistici
  • Gulag 2.0, dove i giocatori devono combattere in 2v2, lootare le armi e affrontare “The Jailer”, per avere ancora più opzioni e sorprese
  • Nuove funzionalità social per la comunità per tutta l’esperienza, con una connettività social nuovamente enfatizzata
Warzone 2

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi