Game Experience
LIVE

Call of Duty: Vanguard, Shroud è preoccupato per lo stato del gioco

Shroud non è rimasto impressionato dalla Vanguard, e ha espresso le sue preoccupazioni sullo stato del gioco mentre la data di uscita si avvicina.

Il treno dell’hype per Call of Duty: Vanguard si sta già avvicinando a pieno regime, e con il secondo fine settimana delle sessioni beta in corso, molti fan stanno avendo il loro primo assaggio dell’edizione del 2022. Mentre il colosso di CoD si prepara ad andare avanti con un’altra entrata annuale, ci sono già preoccupazioni da parte dei giocatori e dei creatori di contenuti sullo stato del prossimo titolo di Activision.

Call-of-Duty-Vanguard

Ora, un’altra figura di alto profilo ha gettato il suo cappello nell’anello di quelli preoccupati per il rilascio di Vanguard. La leggenda degli FPS Michael ‘shroud’ Grzesiek ha provato la beta, ed è rimasto preoccupato per lo stato “grezzo” del gioco, a meno di due mesi dal lancio. Mentre trasmetteva in streaming il suo gameplay agli spettatori, Shroud ha iniziato a esprimere i suoi pensieri sull’esperienza finora – e non ha avuto molte cose buone da dire dopo le sue prime impressioni.

Immediatamente, Grzesiek ha chiamato in causa il comparto audio del gioco. “L’audio mi sta facendo impazzire“, ha scherzato con gli spettatori: “Sono l’unico a cui l’audio fa impazzire? Ma che c****? È come se l’audio del gioco fosse inesistente!“Dopo aver trascorso un po’ più di tempo nel gioco, Shroud ha elaborato le sue preoccupazioni: “Sembra piuttosto grezzo“.

vanguard3

Lo streamer ha dato allo sviluppatore Sledgehammer Games il beneficio del dubbio, e ha chiarito che “Voglio dire che è una beta, ma p**** p****** se sembra grezzo“. Uno spettatore dopo ha chiesto “Cosa intendi per [il gioco sembra] grezzo?” e Grzesiek ha risposto “Voglio dire, proprio tutto“. “L’audio è inesistente, sparare con la tua pistola sembra scadente, i segnalatori sembrano scadenti, [i segnalatori] suonano scadenti, volano scintille, è come se sparassi proiettili esplosivi“, ha condiviso il creatore mentre elencava le sue preoccupazioni.
Sono sicuro che sono tutte s******** da beta che possono sistemare“, ha chiarito ancora una volta, “Sembra una build molto precoce, ma non dovrebbe uscire fra poco?” ha detto, riferendosi all’imminente data di uscita di Call of Duty: Vanguard, il 5 novembre.

Fonte: Dexerto

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi