Game Experience
LIVE

Call of Duty: Vanguard presenta due omaggi all’iconico meme premi ‘F’

Sledgehammer Games ricorda un meme di Advanced Warfare.

Nel corso della giornata di ieri Activision ha rilasciato in tutto il mondo Call of Duty: Vanguard, nuovo capitolo della storica ed apprezzata serie di COD che catapulta i giocatori ancora una volta all’interno della sanguinosa e terrificante Seconda Guerra Mondiale. E segnaliamo in questo articolo come all’interno del gioco siano presenti due simpatici easter egg dedicati ad un noto e se vogliamo addirittura iconico meme appartenente alla serie di sparatutto in prima persona.

Facendo un passo indietro infatti, nel 2014 è approdato sul mercato di tutto il mondo Call of Duty: Advanced Warfare, gioco che all’interno della sua Campagna in singolo giocatore presentava ad un certo punto la seguente richiesta a schermo per i giocatori: “Premi F per rendere omaggio“.

Da allora questo è diventato rapidamente un meme usatissimo sul mondo del web, con Sledgehammer Games, team di sviluppo sia di Advanced Warfare che di Vanguard, che ha deciso di rendere omaggio alla loro precedente opera proprio in quest’ultimo.

Call of Duty: Vanguard presenta infatti un Trofeo/Obiettivo denominato “F“, ottenibile dai giocatori quando si fanno esplodere con la propria granata nella campagna del gioco. Sledgehammer ha deciso di inserire questo easter egg perché il meme di cui sopra veniva usato frequentemente e ripetutamente nelle chat o nelle bacheche quando qualcuno si esibiva in suicidi piuttosto bizzarri e ridicoli.

Come se non bastasse tutto ciò Sledgehammer Games sta anche utilizzando il vecchio comando F per un’altra azione di gioco: passare del tempo con la famiglia. Dato il Principio di Toretto, che afferma che niente è più importante della famiglia, sarà davvero molto difficile vedere come l’utilizzo del tasto F possa essere utilizzato in maniera ancora più impattante nei futuri capitoli di Call of Duty.

Vi ricordiamo infine che Call of Duty: Vanguard è ora disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, PC Windows, Xbox One e Xbox Series X.

Fonte: Polygon

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi