Game Experience
LIVE

Call of Duty Vanguard: Dr Disrespect spiega perchè non giocherà più al gioco

Dr Disrespect spiega perchè non giocherà più a Call of Duty: Vanguard

Call of Duty: Vanguard è stato ufficialmente rilasciato il giorno 5 novembre 2021 e Activision ha registrato uno dei migliori lanci della serie. Una persona che non è rimasta soddisfatta però, in confronto agli altri giocatori, è il famigerato streamer di videogiochi Dr Disrespect. “The Doc” ha giocato abbastanza tempo a Vanguard dall’uscita e ha dichiarato apertamente la sua mancanza di interesse per il gioco durante una delle sue ultime streaming.

È risaputo che Dr Disrespect non è uno che usa mezzi termini quando si tratta di esprimere la sua opinione su qualcosa, e questo è stato evidente con l’ultimo capitolo CoD di Sledgehammer Games. Dopo aver giocato alcune partite con i soliti compagni TimTheTatMan e ZLaner, il comportamento di Doc ha iniziato a cambiare notevolmente fino a quando, dopo una partita, ha dichiarato: “Probabilmente non giocherò più a questo gioco“.

Dr Disrespect ha spiegato: “Non c’è nessuna emozione per me, non puoi creare contenuti, i contenuti sono stantii ed è solo multiplayer”. Qui di seguito vi lasciamo il video in cui sono contenute le sue opinioni su Call of Duty: Vanguard.

Doc ha spiegato che avendo potuto analizzare tutto in sostanza Vanguard è solo un’altra esperienza multiplayer di Call of Duty. Quindi, nonostante la natura frenetica di Blitz Pacing 18v18 di Hardpoint sulla mappa della Stella Rossa, il Doc alla fine ha perso interesse e ha chiuso il gioco.

Sì, ho finito, è stato terribile, sto cercando di capire se mi sono divertito oggi, non mi sono affatto divertito a giocare. Sono solo io.”

Doc è noto per lasciare i giochi per la rabbia e poi tornarci quasi immediatamente, quindi vedremo se tornerà nuovamente a giocare su Vanguard prossimamente.

Ricordiamo che Call of Duty: Vanguard è disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC. Il gioco è stato sviluppato dallo studio Sledghammer Games ed è il 18 ° capitolo della serie di Call of Duty. La storia vede la nascita delle forze speciali per affrontare una minaccia emergente alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Dr Disrespect, ma che combini? Lo streamer perde a COD Warzone e sfascia la  scrivania
Fonte: youtube.com

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi