Call of Duty: Modern Warfare – Nuovi retroscena su come è nata di riproporre il reboot della serie

Vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile dal prossimo 25 Ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Activision e Infinity Ward stanno proseguendo senza sosta i lavori per quanto riguarda il nuovo ed atteso Call of Duty: Modern Warfare. Dopo il reveal multiplayer della scorsa settimana e relativi feedback da parte dei primi streamer che hanno potuto mettere mano sul gioco, scopriamo oggi alcuni dei retroscena che hanno portato all’idea di realizzare un vero e proprio riavvio (o reboot) della saga di Modern Warfare.

Grazie ad una video intervista pubblicata dalla redazione di Game Informer, il narrative director Taylor Kurosaki e il gameplay director Jacob Minkoff hanno raccontato com’è nata l’idea e alcuni retroscena.

Da come si evince dal video in testa alla notizia, la scelta di riavviare la serie pare essere stata molto spontanea. I componenti del team infatti si sono chiesti quale sarebbe stato il loro prossimo titolo tenendo conto dei feedback ricevuti dalla community, e da lì è venuta l’idea di riproporre un nuovo capitolo ma che potesse avere lo stesso appeal del primo Modern Warfare. Realizzare un reboot dunque è stata la scelta più logica perchè sarebbe stata l’unica soluzione che poteva portare su schermo quel tipo di contesto in maniera realistica.

Vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare sarà disponibile dal prossimo 25 Ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

modern warfare

Commenti