Game Experience
LIVE

Call of Duty Modern Warfare 2: trapelate nuove informazioni sul capitolo del 2022

Trapelate nuove informazioni su Call of Duty: Modern Warfare 2 del 2022

Il prossimo capitolo della saga di Call of Duty, Vanguard , uscirà questa settimana, ma il team di sviluppo di Infinity Ward ha già grandi piani per Modern Warfare 2 del 2022. Questi riguardano l’introduzione di una nuova mappa in Warzone basata sulle classiche arene multiplayer di Modern Warfare 2 e una nuovissima terza modalità mai vista prima in Call of Duty.

Call of Duty Modern Warfare 2 Remastered Outed by Amazon

Vanguard uscirà il 5 novembre con una campagna e multiplayer basati sulla Seconda Guerra Mondiale, sviluppati da Sledgehammer, la modalità Zombi di Treyarch e una nuovissima mappa Warzone ambientata nel Pacifico. Presunti nuovi dettagli su Modern Warfare 2 hanno iniziato a emergere durante la scorsa settimana, comprese le affermazioni secondo cui il sequel di Modern Warfare del 2019 includerà funzionalità come l’inceppamento delle armi, sangue, intelligenza artificiale rinnovata e altro ancora.

La campagna di Modern Warfare 2 sarà incentrata sulla guerra alla droga contro i cartelli colombiani. Fonti hanno affermato che la storia per giocatore singolo è “una versione più grintosa della campagna di Modern Warfare del 2019”, con combattimenti più ravvicinati, decisioni difficili da dover prendere e i classici momenti di Call of Duty che i fan si aspettano. La Task Force 141 tornerà, fornendo personaggi giocabili nella campagna così come gli operatori nel comparto multiplayer. Tuttavia, questa volta la Task Force 141 eliminerà le uniformi militari a tema desertico e gli ingombranti elmetti per le uniformi a strisce di tigre e cappelli.

I carri armati pesanti, le jeep e gli aerei dei giochi precedenti saranno sostituiti con gommoni militari e piccoli elicotteri che si adattano meglio all’infiltrazione della Task Force 141. Infinity Ward ha completamente revisionato il suo sistema di intelligenza artificiale, con i nemici che ora tengono ferite, urlano e imprecano e reagiscono in modo più realistico agli spari per immergere ulteriormente i giocatori quando combattono il cartello colombiano. Anche l’inceppamento delle armi i e altre animazioni verranno aggiunte al gioco.

Expect a Call of Duty Modern Warfare Gamescom Pre-Show Appearance

Forse il più significativo dei piani di Modern Warfare 2 di Infinity Ward è incentrato su Warzone. Secondo le persone che conoscono i piani dello sviluppatore, Modern Warfare 2 uscirà insieme a una nuovissima mappa per Warzone: la terza arena completamente nuova ad essere lanciata per lo spin-off di Battle Royale.

Come con Verdansk, che si basa su Modern Warfare 2019, e l’imminente Caldera, che verrà rilasciata poco dopo l’uscita di Vanguard, la nuova mappa MW2 Warzone sarà composta da vari punti di interesse classici. Le mappe dell’originale Modern Warfare 2 verranno espanse e ricucite insieme, creando una nuova unica enorme mappa. È probabile che questo includa una versione notevolmente ampliata di Favela e altre arene classiche come Afghan, Quarry, Terminal e Trailer Park. Non è chiaro se la mappa di MW2 Warzone sostituirà in modo permanente Caldera, o verrà lanciata insieme ad essa. Caldera di Vanguard, come Verdansk 84 di Black Ops Cold War prima di esso, è progettata per sostituire permanentemente la mappa precedente, ad esempio, per evitare di dividere la community.

La mappa di Warzone di Infinity Ward avrà un secondo scopo: ospitare la terza modalità di Modern Warfare 2, descritta come un mix di PvP e PvE simile all’imminente Hazard Zone di Battlefield 2042. Si prevede che la modalità di gioco senza nome, che si dice sia in sviluppo da diversi anni, vedrà i giocatori combattere contro l’IA del cartello con gli amici mentre tentano di completare missioni basate su obiettivi all’interno della stessa mappa di MW2 Warzone.

Per quanto riguarda il mutiplayer, alcune famose mappe torneranno, ma saranno ampliate anche per Warzone e la terza modalità senza nome. Anche diversi operatori verranno aggiunti, con diverse figure chiave della Task Force 141 giocabili, oltre ad alcuni dei cattivi del cartello.

Ricordiamo che al momento tutte queste informazioni non sono state ancora confermate da Activision, quindi si tratta solo di rumor.

Intanto ricordiamo che Call of Duty: Vanguard verrà rilasciato il giorno 5 novembre 2021 per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

MW Promo (10) - Members Albums Category - noName.zone

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi