Game Experience
LIVE

Call of Duty ed i cheater: Activision annuncia l’imponente contrattacco

La guerra contro i cheater è ormai pronta ad iniziare!

Ormai non è certamente un mistero come Activision e Raven Software siano alle prese con una feroce ed inesorabile battaglia contro i cheater su Call of Duty (in particolar modo su Warzone), serie questa che da un po’ di tempo a questa parte è stata messa letteralmente sotto assedio da parte di questi giocatori truffaldini.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, soprattutto il celebre free to play del publisher americano risulta essere da ormai tanto, troppo tempo, sotto le grinfie di questi giocatori che cercano la vittoria ad ogni costo, anche se questo vuol dire rovinare in modo irrimediabile le partite di tutta quella fetta di pubblico onesta che non cerca altro che il divertimento sano e pulito, con la sconfitta o la vittoria che non spostano in alcun modo l’ago della bilancia del divertimento.

Pare quindi che Activision sia pronta a sferrare quello che appare ormai come un vero e proprio contrattacco contro i cheater, annunciando una mossa imponente per la giornata di domani.
Eccovi il messaggio del publisher americano:

Cari cheater, i videogiochi sono la nostra grande passione. Siamo onorati di poter creare videogioch per i fan più straordinari al mondo. Non siamo perfetti, ma puntiamo sempre a darvi il meglio. I cheater rovinano l’esperienza di gioco. A nessuno piacciono i cheater. Il nostro obbiettivo è darvi un’esperienza di gioco divertente e corretta. Per i nostri sviluppatori. Per i nostri fan. E soprattutto… Per i giocatori di call of duty in tutto il mondo. Non c’è spazio per i cheater qui. Non tolleriamo i cheater, e presto capirete di cosa stiamo parlando.

Ovviamente allo stato attuale dei fatti non ci è dato sapere cosa bolle in pentola in quel di Activision, con alcuni giocatori che credono che domani venga annunciato un sistema anti cheat incredibilmente efficiente per tutti i titoli di Call of Duty, in particolar modo per Vanguard e Warzone. Sarà davvero così? Continuate a seguirci per non perdervi le novità che verranno svelate nel corso della giornata di domani.

Fonte: Activision

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi