NOTIZIE

Call of Duty Black Ops Cold War: la balestra R1 Shadowhunter verrà reinserita nel gioco

La balestra R1 Shadowhunter verrà reinserita in Call of Duty: Black Ops Cold War

La scorsa settimana Treyarch per errore inserì nella Stagione 2 di Call of Duty: Black Ops Cold War la balestra R1 Shadowhunter. Visto il rilascio anticipato non voluto Activision e Treyarch Studios corsero subito ai ripari rimuovendo l’arma dal gioco, pubblicando inoltre un messaggio di scuse rivolto ai giocatori che avevano ottenuto o acquistato il progetto dell’arma nel negozio, specificando appunto che si era trattato di un errore; per chi aveva acquistato il bundle nello store-in-game Activision e Treyarch Studios avevano provveduto a rimborsare i punti COD spesi.

Durante la giornata di ieri invece è giunta la notizia tramite comunicato ufficiale da parte di Treyarch che la balestra R1 Shadowhunter verrà reinserita in Call of Duty: Black Ops Cold War e Warzone nella giornata di domani, ovvero 24 marzo 2021. Ci saranno due metodi diversi per sbloccare l’R1 Shadowhunter una volta aggiunta al gioco. Il primo metodo prevede il completamento di una sfida utilizzando un’arma senza accessori per ottenere tre medaglie “One Shot, One Kill” in 15 partite diverse. Se i giocatori vorranno sbloccare l’R1 tramite quella sfida, dovranno prima sbloccare la sfida stessa, ma Treyarch non ha ancora rivelato ulteriori dettagli. L’altro metodo, molto più veloce, consiste semplicemente nell’acquistare il bundle “Archaic Range” dallo store-in-game. Il pacchetto Archaic Range includerà il progetto dell’arma “Lancehead”, l’emblema animato “Medieval Archer”, l’adesivo “Olde Time Sniper” e il ciondolo “Stolen Idol”.

Inoltre Treyarch ha annunciato dal 26 al 29 marzo ci sarà un nuovo periodo di Doppi punti esperienza per armi, livello personaggio e Battle Pass della Stagione 2.

Ricordiamo che Call of Duty: Black Ops e Warzone sono disponibili per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Activision Reaches Compromise on Call of Duty R1 Shadowhunter Fiasco