Game Experience
LIVE

Call of Duty: Black Ops Cold War e Warzone in un video che racconta la storia completa

Un video racconta la storia post lancio raccontata nei due giochi.

Il 5 novembre 2021 Activision ha pubblicato in tutto il mondo Call of Duty: Vanguardnuovo capitolo della serie ambientato ancora una volta durante la Seconda Guerra Mondiale. E questo ovviamente significa che è praticamente terminato il supporto post lancio di Call of Duty: Black Ops Cold War, il capitolo precedente della serie di COD ad essere approdato sul mercato lo scorso anno.

Activision ha quindi deciso di andare a pubblicare in queste ore un nuovo video che va a racchiudere, in un singolo filmato, tutta la storia post lancio degli eventi riguardanti sia Black Ops Cold War che COD Warzone, andando a realizzare una sorta di vero e proprio film utile a fornire un comodo riassunto per tutti quei giocatori che non ricordano bene cosa è stato raccontato nei due giochi di cui sopra nel corso di questi 365 giorni.

Oppure ancora questo trailer è un materiale prezioso per tutti coloro i quali hanno deciso di saltare totalmente Call of Duty: Black Ops Cold War, ma che nonostante questo desiderano gettarsi a capofitto in Call of Duty: Vanguard oppure nella Season Pacific di Call of Duty: Warzone perché attratti dall’ambientazione della Seconda Guerra Mondiale.

Eccovi qui di seguito il trailer e la sua descrizione, buona visione:

“Nulla è davvero come sembra… Guarda il film della storia completa post lancio di Black Ops Cold War e Warzone e rivivi la storia.”

Vi ricordiamo infine che Caldera, la nuova mappa di Warzone sarà disponibile nei primi giorni di dicembre 2021, lo stesso periodo in cui inizia la Stagione 1 di quella che sarà conosciuta come l’era di Warzone PacificActivision ha inoltre rivelato che i giocatori che possiedono Call of Duty: Vanguard godranno di 24 ore di accesso anticipato.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi