NOTIZIE

Bright Memory: Infinite riceve il nuovo trailer Game Charging Night

L'azione è elettrizzante nel nuovo video gameplay.

Bright Memory: Infinite continua a mostrarsi in un nuovi filmati di gioco, con il nuovo trailer denominato nello specifico Game Charging Night. Grazie a questo nuovo filmato di gioco quindi è possibile vedere nuovamente in azione il frenetico sparatutto in prima persona realizzato da un singolo sviluppatore presso FYQD Studio e pubblicato da PLAYISM.

Il titolo in arrivo nei prossimi mesi in esclusiva temporale su Xbox Series X, Xbox Series S e PC, ha quindi ricevuto questo nuovo video di gameplay dove è possibile vedere in scena alcune spettacolari sequenze di gameplay contraddistinte da combattimenti furiosi che vengono sublimati dall’utilizzo della spada in battaglie fulminee contro bestie mitologiche e soldati futuristici, il tutto mentre terrificanti buchi neri fanno a pezzi i cieli di tutto il mondo. Ricordiamo inoltre che questo titolo sfrutterà come si deve l’hardware di Xbox Series X|S e su PC sfrutterà le funzionalità NVIDIA RTX come i riflessi di ray-tracing e il Deep Learning Super Sampling (DLSS), il tutto proveniente da un singolo sviluppatore.

Nell’anno 2036, uno strano fenomeno simile a un buco nero è apparso nei cieli di tutto il mondo. La Supernatural Science Research Organization (SSRO) ha quindi deciso di inviare degli agenti, inclusa la protagonista Shelia, per indagare e impedire alle fazioni rivali di scoprire pericolosi segreti prima che possano contenerli. I misteri dietro questi buchi neri e i mondi che si incrociano cambieranno per sempre il futuro di Shelia e della Terra stessa.

Bright Memory Infinite verrà lanciato su Steam tramite PC Windows e Xbox Series X|S entro la fine dell’anno, il tutto con il supporto della lingua giapponese, inglese, cinese semplificato, spagnolo latinoamericano, tedesco, francese, russo e portoghese brasiliano.

Vi ricordiamo infine che Bright Memory: Infinite è pronto a portare devasto e distruzione anche su PlayStation 5 nel corso dei prossimi mesi, con il periodo di lancio però che è ancora avvolto totalmente nel mistero.