Game Experience
LIVE

Bright Memory: Infinite, nuovo trailer e finestra di lancio

NVidia ha pubblicato un nuovo trailer

Insieme alla conferma del supporto di Nvidia DLSS e GeForce RTX per Marvel’s Guardians of the Galaxy e Dying Light 2 Stay Human, Nvidia ha rivelato che Bright Memory: Infinite avrebbe ricevuto lo stesso. Un nuovo trailer è stato rilasciato mostrando ombre in ray-tracing, riflessi e illuminazione globale. Trovate il trailer qui di seguito:

Su Steam, FYQD-Studio ha fornito un aggiornamento sullo sviluppo, sottolineando che la colonna sonora, le skin dei DLC, il lavoro vocale e l’interfaccia del menu sono stati completati. Il titolo è ora nella fase finale di rifinitura e per i prossimi due mesi, lo sviluppatore si sta concentrando sull’ottimizzazione del combattimento, delle prestazioni, della difficoltà e molto altro insieme alla correzione dei bug. Un nuovo trailer di 10 minuti di gameplay è anche previsto per il “prossimo futuro” insieme a nuovi dettagli sulla storia, gameplay e i contenuti.

Nvidia ha annunciato che Bright Memory: Infinite sarebbe uscito alla fine del 2021, anche se lo sviluppatore ha detto che sarebbe stato “più tardi nel 2021“. Indipendentemente da ciò, sembra che l’action adventure hack and slash in prima persona uscirà durante la sua finestra di rilascio. È attualmente in sviluppo per Xbox Series X | S e PC. Chi possiede Bright Memory su Steam riceverà Infinite gratuitamente.

Nell’anno 2036, uno strano fenomeno simile a un buco nero è apparso nei cieli di tutto il mondo. La Supernatural Science Research Organization (SSRO) ha quindi deciso di inviare degli agenti, inclusa la protagonista Shelia, per indagare e impedire alle fazioni rivali di scoprire pericolosi segreti prima che possano contenerli. I misteri dietro questi buchi neri e i mondi che si incrociano cambieranno per sempre il futuro di Shelia e della Terra stessa.

Xiancheng Zeng, unico sviluppatore di FYQD Studio, ha affermato quanto segue:

“Il momento del rilascio di Bright Memory Infinite si sta avvicinando. Le cose che ho imparato dall’uscita di Bright Memory su Steam e Xbox Series X|S mi hanno insegnato molto e mi hanno permesso di apportare così tanti miglioramenti a Infinite. Spero che il mio progetto spinga altri sviluppatori indipendenti a non rinunciare mai a ciò che possono realizzare”.

Fonte: Gamingbolt

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi