Game Experience
LIVE

Bluepoint Games al lavoro sul remake di Bloodborne, secondo un insider

Bluepoint Games, il team di sviluppo dietro ai remake di Shadow of the Colossus per PS4 e Demon’s Souls per PS5, sarebbe ora al lavoro su un remake grafico di Bloodborne, almeno secondo un recente rumor condiviso da un insider del settore videoludico.

Stando a quanto rivelato dall’insider Colin Moriarty, infatti, gli sviluppatori ora facenti parte dei PlayStation Studios starebbero sviluppando il remake di questo recente capolavoro realizzato esclusivamente per le console PlayStation 4 da parte di FromSoftware.

Moriarty non ha voluto specificare nulla sulla sua fonte e non ha rivelato ulteriori dettagli su questa faccenda, ma rimane assolutamente lecito pensare a Bluepoint Games come al lavoro su un nuovo remake per un colossal del passato.

Tuttavia, pensare a un rifacimento estetico per Bloodborne risulta alquanto difficile per il momento. L’RPG di FromSoftware è infatti decisamente recente, essendo uscito nel 2015 per le piattaforme PS4, e attualmente si difende molto bene dal punto di vista grafico.

Bloodborne è stato inserito tra l’altro nella PlayStation Plus Collection di PS5, e quindi è giocabile senza costi aggiuntivi per gli abbonati Plus in versione retrocompatibile (si segnala comunque che, purtroppo, Bloodborne presenta in retrocompatibilità un grave bug grafico che ne altera la risoluzione e l’impatto visivo generale).

Ormai sembra che quelli di Bluepoint stiano lavorando a due progetti separati, cioè una nuova IP e un altro remake sulla falsa riga di Shadow of the Colossus e Demon’s Souls, ma abbiamo come l’impressione che potrebbe alzarsi della delusione se dovesse essere ufficializzato un remake di Bloodborne.

Noi consigliamo comunque di prendere queste informazioni con le pinze in quanto potrebbero anche dimostrarsi false.

bloodborne-bluepoint-games

Segnaliamo che Demon’s Souls Remake per PlayStation 5 ha venduto un milione e mezzo di copie su una base installata di circa 11 milioni di console. Mica male per il remake di un titolo che possiamo considerare in un certo senso di nicchia!

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi