Game Experience
LIVE

Bethesda Softworks, in corso una riorganizzazione interna con la promozione di Peter Hines

Dopo oltre venti anni di lavoro in Bethesda, Peter Hines è stato promosso e con lui è in atto una sorta di riorganizzazione interna del gruppo

Bethesda Softworks, la società che ha dato vita ad alcune delle produzioni più importanti nel mondo dei videogiochi, torna al centro delle attenzioni dopo l’acquisizione da parte di Microsoft; prima per tensioni interne in relazioni alle nuove leggi sull’aborto che l’hanno coinvolta, poi a causa del rinvio di un gioco attesissimo come Starfield, adesso invece ci troviamo di fronte ad una riorganizzazione delle posizioni interne e tra queste in particolare, Peter Hines.

Bethesda Softworks si riorganizza e promuove Peter Hines come responsabile della pubblicazioni dei titoli livello globale

Pete Hines, l’ex senior VP per il marketing globale e per la comunicazione, è stato promosso a capo delle pubblicazioni a livello globale dello studio come confermato da GamesIndustry.biz.
Invece Erin Losi si occuperà del marketing e delle comunicazioni del gruppo.

Hines è stato assunto a Bethesda Softworks nel 1999 come membro del team di marketing, e si occupava principalmente delle PR che afferivano ai progetti dello studio che sviluppava allora Fallout.

Hines dichiara quanto sede rispetto alla sua promozione,

E’ stato un privilegio guidare un publisher come Bethesda, un posto che è stato la mia casa per 23 anni. E’ incredibile pensare alla strada che abbiamo percorso fino ad oggi, e adesso sono eccitato di lavorare in questo nuovo ruolo in modo da aiutare i nostri team globali a sviluppare grandi giochi

Lo stesso Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming, ha così commentato il cambio di ruolo di Hines


Pete è stata una delle chiavi nel successo di Bethesda nelle scorse due decadi. La sua leadership nell’Industry e la sua forte relazione con la comunità ha fatto conoscere i giochi del gruppo a milioni di giocatori. Erin è stata in grado di ridisegnare il brand e sono davvero entusiasta di vederli all’opera, di come lanceranno i giochi di Bethesda facendoli conoscere a nuovi giocatori a livello globale.

bethesda
Fonte: gameindustry

Articoli correlati

Condividi