Game Experience
LIVE

Bandai Namco pensa che le grandi acquisizioni siano un male per i piccoli editori

Ecco il pensiero della compagnia

In un’intervista rilasciata oggi a GamesIndustry.biz in occasione della Gamescom, Arnaud Muller, COO di Bandai Namco Europe, ha affrontato il tema dell’impatto dell’attuale ondata di acquisizioni nel settore dei giochi sugli editori più piccoli. Pur riconoscendo che Bandai Namco si trova in una posizione privilegiata, Muller ha affermato che l’azienda deve attuare misure per salvaguardare le sue partnership e le sue IP, mentre le case editrici più piccole potrebbero soffrire più direttamente di questa tendenza al consolidamento.

Il Commento di Bandai Namco

“Quello che vedo è che dobbiamo garantire le IP che creiamo con gli studi con cui collaboriamo. Quando investiamo nella creazione di IP, quando investiamo nel marketing di queste IP, dobbiamo anche tenere presente che dobbiamo ottenere una sorta di sicurezza per il futuro dello studio che sviluppa questa IP, se l’IP non ci appartiene.

“Quindi è un aspetto su cui lavoriamo. La diffusione delle acquisizioni a cui stiamo assistendo sta colpendo alcuni dei publisher più piccoli nella loro capacità di accedere ai migliori studi del mondo. Ma noi di Bandai Namco abbiamo i mezzi finanziari per assicurarci queste partnership.”

“Lavoriamo su una serie di misure per assicurarci queste collaborazioni: si parla di diritti di prima opzione, di proprietà della proprietà intellettuale, di quote di minoranza in quegli studi. Quindi ci sono modi per garantire le relazioni”.

Bandai Namco è l’editore di The Dark Pictures Anthology dello sviluppatore Supermassive, acquisito da Nordisk il mese scorso. L’IP di Dark Pictures appartiene a Supermassive, ma Muller ha assicurato che questo “non cambia nulla nel rapporto” con Bandai Namco, poiché Nordisk non è un editore di giochi.

Bandai Namco è anche l’editore del franchise Little Nightmares – di cui possiede l’IP – il cui sviluppatore Tarsier è stato acquisito da Embracer nel 2020.

Bandai Namco

Nel frattempo, vi ricordiamo che Bandai Namco Europe ha già annunciato di annunciare la sua line-up per la Gamescom 2022, che si terrà a Colonia dal 24 al 28 agosto, che include tre titoli in arrivo su console e PC nei prossimi mesi: Park Beyond e The Dark Pictures Anthology: The Devil in Me e One Piece Odyssey. Per chi non conoscesse i titoli succitati, vi consigliamo di passare a questo link.

Fonte: Mergr

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi