Game Experience
LIVE

Atomic Heart nelle fasi finali dello sviluppo, buone le prestazioni su PS4

Il team è contento di come sta procedendo lo sviluppo

È passato un po’ di tempo da quando siamo venuti a conoscenza di nuove informazioni da Mundfish, lo sviluppatore russo dietro Atomic Heart. Il gioco sparatutto in prima persona open-world ha impressionato l’utenza fin dal suo primo trailer per la grafica e l’atmosfera, ed è ora sul radar di molti giocatori, soprattutto per la somiglianza con Bioshock (la nostra anteprima qui).

Fortunatamente, una FAQ aggiornata è stata appena pubblicata sul server Discord ufficiale. La prima risposta riguarda la domanda che tutti si pongono: la data d’uscita. Mentre Mundfish non ha dichiarato esattamente quando Atomic Heart verrà rilasciato, ha spiegato che è ora in fase di rifinitura, suggerendo che tutto il contenuto è pronto.

“Sfortunatamente, non possiamo ancora dirlo. Di solito, gli sviluppatori sono molto disattenti sulla data di rilascio, la rimandano e continuano a dire “domani”. Ma non è tutto così semplice come sembra dall’esterno: la data d’uscita influenza la comunicazione con i publisher, influenzerà il programma di Xbox Game Pass, di cui Atomic Heart fa parte così come la presenza nei negozi e la rete globale delle uscite principali (dove tutto viene regolato per adattarsi l’uno all’altro).
In generale, non possiamo dirvi la data di uscita in questo momento a causa di un milione di piccole sfumature, a partire da fattori fuori dal nostro controllo (localizzazione del gioco in altre lingue), per finire con l’umore e l’atmosfera all’interno del team, che ovviamente sarà peggiore se alla fine dovremo spostare questa data.
Ma dovreste sapere la cosa principale: mai prima d’ora siamo stati in grado di dire ‘Il gioco è pronto, ora è in fase di lucidatura finale’. E ora, abbastanza recentemente, abbiamo detto questa frase – ed è vero. La lunga attesa è quasi finita, lo promettiamo.”

Sull’argomento dei finali multipli, Mundfish ha detto che i fan possono aspettarsene due, anche se la storia del gioco sarà ancora lineare.

“Abbiamo 2 finali, ma non si tratterà di un gioco di ruolo: Atomic Heart ha una trama rigorosamente lineare e non ci si dovrebbe aspettare un’incredibile variabilità. Abbiamo messo un’importante scelta morale nelle mani del giocatore più vicino al finale, perché vogliamo spingere la community a discutere e ragionare sui temi che abbiamo posto nella storia. Vogliamo che il giocatore tragga le sue conclusioni e prenda la sua decisione, e non che tale decisione venga imposta dall’alto”.

Atomic Heart

La questione sempre accesa sulle prestazioni è stata risolta con la rassicurazione che PlayStation 4, la console più venduta della scorsa generazione, fa già girare il gioco a “prestazioni buone e stabili”. Speriamo che questo sia di buon auspicio anche per le altre piattaforme.

“Risponderemo a questa domanda quando saremo più vicini all’uscita, perché fino all’ultimo giorno spingeremo per ridurre i requisiti minimi di sistema di Atomic Heart, e non siamo ancora del tutto sicuri di quanto possiamo spingerci. Vogliamo che tutti siano in grado di giocare. Su PS4, abbiamo buone prestazioni stabili, non stiamo sicuramente abbandonando la versione last-gen e stiamo facendo tutto il possibile per ottimizzare il gioco per soddisfare i giocatori con configurazioni hardware basse.”

Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi