NOTIZIE

Apple minaccia di lasciare il mercato UK per via delle sanzioni sui brevetti

I rappresentanti legali del gigante di Cupertino hanno riferito questo scenario sicuramente particolare.

Gli avvocati che stanno rappresentando Apple in una importante causa legale hanno suggerito che la compagnia potrebbe abbandonare il mercato del Regno Unito se i termini inerenti alla disputa su alcuni brevetti non dovessero essere accettabili.

Optis Cellular Technologi sta spingendo forte contro la compagnia di Cupertino su un presunto infrangimento di brevetti, soprattutto dopo che il colosso ha rifiutato di pagare come risarcimento dei costi di licenza per circa 7 miliardi di dollari per aver utilizzato in maniera “standardizzata” la loro tecnologia smartphone sui propri dispositivi.

Il mese scorso, un giudice della Corte suprema del Regno Unito ha emesso che Apple avrebbe violato due brevetti di Optis relativi a una tecnologia che permette a dispositivi di connettersi al network dei cellulari.

Apple
Da Wccftech

Optis ha registrato anche diversi reclami su presunti infrangimenti di brevetti e copyright da parte del gigante di Cupertino. Kathleen Fox Murphy, un avvocato che rappresenta Optis, ha commentato: “tutti vedono Apple come il mercato leader degli smartphone, ma Apple dovrebbe pagare per la maggior parte delle tecnologie presenti in un iPhone“.

Questa non è la prima volta che Apple ha a che fare seriamente con questa particolare azienda. L’anno scorso, la compagnia è stata multata per ben 506 milioni di dollari per aver infranto diversi brevetti di PanOptis, sussidiaria di Optis Wireless Technology, relativi alla tecnologia 4G LTE. La questione riguarda anche altre aziende sorelle di Optis come Unwired Planet e Unwired Planet International.

Ora, Apple dovrà affrontare un processo a luglio del 2022 in merito a quanto la compagnia dovrà pagare Optis per infrazione di brevetti in Regno Unito. L’anno scorso, la Corte suprema del Regno Unito ha dichiarato che una corte avrebbe deciso l’importo che Apple avrebbe dovuto pagare per i brevetti internazionalmente, anche se la questione riguarda soltanto il mercato UK.

APPLE

A questo punto, i rappresentati legali di Apple hanno riferito che la compagnia potrebbe effettivamente decidere di abbandonare completamente il mercato UK, al fine di evitare le sanzioni sui brevetti che verranno imposte dal giudice. Questo perché i termini della corte potrebbero risultare “commercialmente inaccettabili“.

Che ne pensate? Come andrà a evolversi la situazione secondo voi? Ricordiamo che Apple è attualmente impegnata in cause legali anche nei confronti di Epic Games.