Game Experience
LIVE

Apple ha fatturato più di Sony, Microsoft e Nintendo con il gaming nel 2019

Apple deve sempre più ricavi al settore del gaming e sembra essere in grado di competere addirittura con le aziende videoludiche principali.

Un nuovo report suggerisce che nel 2019 Apple abbia generato più fatturato dai videogiochi rispetto ai tre principali produttori di console videoludiche (Sony, Nintendo e Microsoft) nonostante non sia un’azienda incentrata principalmente sulla produzione di videogiochi o di hardware videoludici nello specifico.

Questo stando a quanto riportato da un’analisi del Wall Street Journal, il quale ha analizzato il grado di profitto dell’App Store per iOS e del contributo da parte del settore gaming.

L’articolo in questione riferisce che Sensor Tower avrebbe stimato un fatturato di 15,9 miliardi di dollari da parte di Apple dall’App Store, durante l’anno fiscale 2019 della compagnia, cioè da ottobre 2018 a settembre 2019.

Ebbene, secondo le analisi proprie del Wall Street Journal, tra queste le entrate derivate dal settore del gaming sarebbero ben 8,5 miliardi di dollari, ossia 2 miliardi di dollari in più rispetto a quanto generato nello stesso periodo da Sony, Nintendo, Microsoft e Activision.

Insomma, si tratta di una gran bella percentuale di predominanza del settore gaming su tutto il resto, soprattutto se questo dato viene messo in confronto con le aziende che producono console come Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S, per non parlare dei videogiochi stessi.

Di recente anche Tim Cook, lo stesso amministratore delegato di Apple, ha confermato che i maggior ricavi dell’Apple Store derivano effettivamente dai videogiochi.

Da segnalare anche che Sensor Tower ha stimato che la spesa globale in videogiochi mobile attraverso l’App Store avrebbe raggiunto addirittura i 45 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2020.

APPLE

Possibile che questi risultati possano spingere Apple a inserirsi sempre più di prepotenza all’interno del mercato videoludico? Di pochi mesi fa è infatti un rumor che vorrebbe Apple intenta a realizzare una consola portatile/ibrida sulla falsa riga di Nintendo Switch. Che ne pensate? Potrebbe avere qualche fondamento?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi