Dal 27 al 29 settembre, la nuovissima “adidas esports arena”, un vero anfiteatro dedicato agli esport, sarà animata da una serie di imperdibili appuntamenti tra cui il nuovo PG Nationals Intel Showdown, le finali dal vivo dell’Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup e una esclusiva giornata dedicata ai Battle Royale più noti del momento.

Gli italiani amano gli esport e a dimostrarlo come sempre ci pensano i numeri: ogni settimana oltre un milione di persone segue più di un evento dedicato ai giochi elettronici competitivi. Ma non è tutto, perché quello degli esport è un settore che nel 2017 in Italia ha raggiunto un fatturato di 2,9 milioni di euro e si prepara a superare i 10 milioni nel 2022. Non c’è quindi da stupirsi che una realtà tanto importante quanto trasversale come adidas abbia deciso di intraprendere un percorso nel gaming che ha portato recentemente a siglare una partnership con PG Esports, il brand di Fandango Club sempre più punto di riferimento in Italia per il mondo esport. E quale migliore occasione se non la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi per celebrare la fiorente scena competitiva nostrana? Dal 27 al 29 settembre, infatti, torna Milan Games Week Fiera Milano Rho con un’area di circa 16 mila metri quadrati ad hoc per i videogiochi competitivi, con tornei nazionali e internazionali: il Radio 105 MGW ESPORTSHOW. Ed è qui che adidas e PG Esports calano il loro poker d’assi, dimostrando la volontà del notissimo brand sportswear di continuare a investire in un settore in costante crescita, dando al contempo spazio a contenuti gaming di altissima qualità.

Saranno tre giorni al cardiopalma nell’esclusiva e scenografica “adidas esports arena“: da League of Legends e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege alla finalissima dell’Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup, fino ad arrivare ad una intera giornata pensata per la community del gaming. A questo già ricco programma si aggiungono anche le attività supportate e organizzate da PG Esports che si svolgeranno nei rispettivi stand: in primis, una delle tappe di qualifica della Logitech G Challenge, il torneo basato sul videogioco Project Cars 2 che vede alcuni tra i migliori giocatori al mondo competere per un posto in McLaren Shadow, il programma esport di McLaren, ma anche la finalissima della Gillette Bomber Cup, competizione tutta dedicata a Fortnite con un montepremi da 8 mila euro dove sarà presente anche CiccioGamer89. Insomma, sarà un weekend all’insegna dell’esport live con migliaia di appassionati entusiasti pronti a sostenere i loro pro player preferiti.

Venerdì 27 settembre l’imponente “adidas esports arena” ospiterà il PG Nationals Intel Showdown, un evento imperdibile che vedrà i volti più noti della scena competitiva italiana di League of Legends e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sfidarsi senza esclusione di colpi. I migliori team emersi dai PG Nationals, il format di tornei targato PG Esports che prevede diverse competizioni dedicate sia al videogioco Riot Games, sia a quello Ubisoft, dovranno affrontare faccia a faccia alcune delle più importanti squadre provenienti dall’Europa, proponendo così al pubblico una pura esperienza esports di altissimo livello.

Sabato 28 settembre l’appuntamento sarà invece con la finalissima dell’Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup. Nella “adidas esports arena” 8 fra i migliori giocatori italiani del videogioco di carte collezionabili Hearthstone si contenderanno il titolo italiano e un montepremi di 6 mila euro. Un torneo live dal sapore fantasy, che sta attualmente vedendo gareggiare i giocatori di tutto il Paese all’interno delle filiali di nuovo layout della banca, rinnovate nel segno dell’apertura e della condivisione degli spazi. Nuovi sfidanti potranno accedere all’area di Intesa Sanpaolo del Radio 105 MGW ESPORTSHOW per incontrare altri giocatori e mettersi alla prova liberamente sul titolo di casa Blizzard.

Domenica 29 settembre, a chiudere la Milan Games Week 2019 targata PG Esports, la “adidas esports arena” sarà tutta dedicata al genere Battle Royale che, con milioni di giocatori in tutto il mondo, è il fenomeno degli ultimi anni tanto da cambiare letteralmente l’industria videoludica. PG Esports ha in serbo un’esperienza gaming indimenticabile, una giornata interamente dedicata ai fan che coinvolgerà diversi ospiti d’eccezione.

Commenti