Game Experience
LIVE

Tenda TX9 Pro Recensione

Abbiamo provato il router Tenda TX9 Pro in combo con l’adattatore di rete AX1800, si tratta di due dispositivi pensati per massimizzare le prestazioni delle nostre reti per venire incontro agli standard dei giocatori più esigenti, vediamo com’è andata.

Tenda TX9 Pro ed il mondo del gaming

 

photo 2022 04 30 15 26 02

Se il mondo dei videogiochi può essere un rifugio dove vivere storie immersive e di spunti narrativi, allo stesso modo può essere luogo di competizione, strategia e coordinazione. Il mondo del gaming ha già da tempo abbracciato un concetto di connettività capace di spremere al millisecondo le capacità di reazione dei nostri dispositivi laddove anche un singolo frame di vantaggio può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Se da una parte ci ritroviamo dunque a cercare il monitor con tempo di risposta più basso, la tecnologia più avanzata come Nvidia Reflex per ridurre ancora i tempi di latenza, anche dal punto di vista del Networking bisogna attrezzarsi con i migliori dispositivi per ottimizzare le prestazioni di rete. Abbiamo messo le mani sul Tenda TX9 Pro nel suo modello TX9 Pro, un router pensato per massimizzare le prestazioni di gioco. Cominciamo con l’unboxing del router Tenda TX9 Pro, una scatola abbastanza minimale che comprende tutto il necessario per collegare il router dall’alimentazione al connettore RJ-45. Leggerissimo ma comunque molto sfarzoso, il router Tenda TX9 Pro si presenta con un design completamente nero che fa leva sulle quattro, enormi, antenne che svettano dalla parte posteriore del dispositivo. Le antenne non giocano soltanto un ruolo estetico accattivante ma costituiscono, come vedremo nel corso della recensione, uno dei punti di forza più importanti del router Tenda AX3000. Sin dalle prime analisi, una delle lacune che cominciano ad emergere riguarda i materiali del prodotto, la sua leggerezza scopre infatti il fianco ad una plastica di fattura non particolarmente pregiata che da una sensazione di fragilità che poco si affianca all’estetica generale. Le plastiche che compongono il router Tenda AX3000 non sono dunque di prima scelta ma in ogni caso, ciò che conta, è la funzionalità.

Profilo tecnico

Tenda AX3000

Scendendo nei dettagli più tecnici, il router Tenda TX9 Pro è un router Wi-Fi 6 dual-band capace di fornire una larghezza di banda di 160MHz, arrivando ad erogare 2976 Mbps divisi tra 574 Mbps per quanto riguarda la banda a 2,4Ghx e 2402Mbps per la banda a 5Ghz. Dotato di un processore dual-core a 1,6Ghz di clock, il router Tenda AX3000 è capace di implementare la tecnologia MU-MIMO e OFDMA che permette al dispositivo di gestire più apparati raggruppando le trasmissioni e riducendo la latenza soprattutto in ambienti molto trafficati in termini di traffico wi-fi. La chiave di volta del router Tenda TX9 Pro è dunque da ricercare nelle sue prestazioni wi-fi, da qui torniamo dunque a parlare delle sfarzose antenne che svettano dal retro dell’apparato. Implementate per permettere ai quattro moduli FEM di gestire i segnali in maniera indipendente ed omni-direzionale, il router Tenda TX9 Pro è in grado di attenuare le interferenze sfruttando la tecnologia BSS. Ancora una volta le due CPU che lavorano ad una frequenza di 1,6Gz, il router riesce a rispondere con più stabilità senza scendere a compromessi con colli di bottiglia di natura computazionale. Analizzando il profilo security del router Tenda TX9 Pro, si sente la mancanza di un supporto ufficiale di un partner security come Trend Micro o BitDefender; tuttavia, gli standard di sicurezza per quanto riguarda le reti domestiche, in particolare il wi-fi, vengono rispettati in pieno grazie al supporto delle chiavi WPA3 capace di prevenire attacchi di tipo BruteForce e di contrastare il crack della chiave di sicurezza. Oltre all’implementazione di una CPU Dual-Core, il router Tenda TX9 Pro riesce a raggiungere fino a 3000 DIMPS e, in velocità di elaborazione NPU, i 2220 MHz. A supporto del router troviamo inoltre un’applicazione ufficiale capace di monitorare lo stato di salute della rete e dei principali parametri relativi al volume di traffico utilizzato, i dispositivi collegati ed alcune impostazioni di configurazione. Ovviamente il router supporta sia il protocollo IPv4 che, anche se praticamente inutilizzato in reti domestiche, il protocollo IPv6 senza alcun problema.

Gaming e considerazioni finali

2022 04 29 18 18

Dopo aver installato e configurato con molta semplicità il router Tenda AX3000, abbiamo testato l’effettiva funzionalità prima nella gestione dei dispositivi e poi nell’efficacia di gioco. Premesso che in questi casi, soprattutto per quanto riguarda i tempi di latenza dettati dal ping, a giocare un ruolo determinante vi è soprattutto la tecnologia utilizzata e l’ISP, insomma, se avete problemi di rete non esiste un router capace di migliorare il vostro ping, le prestazioni in termini di download o upload ma sicuramente si può lavorare sulla stabilità e sulle prestazioni all’interno delle mura domestiche e, almeno in questo, il router Tenda TX9 Pro si è dimostrato più che all’altezza del compito, migliorando sensibilmente le prestazioni del Wi-Fi grazie alle tecnologie di cui abbiamo parlato sopra. Come ogni accessorio, anche il router Tenda TX9 Pro, pur essendo sicuramente importante in una configurazione di tipo enthusiast, non rivoluziona in modo sostanziale l’esperienza soprattutto in termini di gaming. Certo, in ambiente competitivo queste cose vengono date spesso per scontate ma per l’utilizzo domestico nel mondo dei videogiochi, non sarà di certo il Tenda TX9 Pro a fare la differenza nei vostri risultati di Warzone, questo dovrebbe essere chiaro. Per il resto, il router Tenda AX3000 si è dimostrato un ottimo apparato capace di intervenire sulle criticità relative soprattutto alle prestazioni del Wi-Fi, da un punto di vista hardware, sotto un cofano forse troppo plasticoso si nasconde comunque un buon dispositivo disponibile ad un prezzo non troppo esagerato se guardiamo altri router della stessa fascia. Al netto di alcune mancanze lato security e di una partnership forte e solida, il router Tenda TX9 Pro resta un buon apparato da affiancare al router domestico per potenziare le prestazioni della nostra rete e monitorare in tempo reale lo stato dei dispositivi collegati grazie all’applicazione dedicata. A far da fanalino troviamo anche il già citato adattatore AX1800 che fornisce via USB 3.0 connettività Wi-Fi con due antenne dedicate in modo da potenziare i dispositivi più lontani o comunque più vecchi che non sono forniti di schede di rete di ultima generazione.

Articoli correlati

Alessandro Di Liberto

Alessandro Di Liberto

Cresciuto a pane, Pink Floyd e videogames, Alessandro è il tipo di videogiocatore che riuscirebbe a far spuntare notifiche di obiettivi e trofei anche su un Sega Master System. Non esiste nel continente persona più adatta a rivelarvi tutti i segreti dei vostri titoli preferiti. Assicuratevi solo di portare con voi dei calendari di ricambio nel caso in cui gli chiediate di provare giochi che presentano instabilità nel multiplayer, bug e glitch.

Condividi