Game Experience
LIVE

Sony e Microsoft tra i brand più odiati su Twitter, stando ad una ricerca

Le due aziende sono piuttosto odiate su Twitter.

Sony Interactive Entertainment e Microsoft sono tra i brand più odiati al mondo in quel di Twitter, stando ad un’analisi condotta direttamente da RAVE Reviews, che ha stilato una classifica dei marchi mondiali più odiati tra quelli più conosciuti, dividendoli in diverse categorie. 

RAVE Reviews ha utilizzato lo strumento di ricerca SentiStrength per valutare oltre un milione di tweet relativi al marchio per contenuti positivi o negativi. Il noto portale online ha calcolato il tasso di odio (% di tweet negativi) e classificato i marchi per posizione e categoria per trovare i marchi più odiati in ogni paese.

Qui di seguito trovate quindi alcuni dati emersi in questa nuova ricerca:

  • Uber è il marchio più odiato sia negli Stati Uniti (48,35% di tweet negativi) che nel Regno Unito (47,88%).
  • Uber è anche il brand più odiato nel maggior numero di stati americani (8).
  • Lo sviluppatore di videogiochi Game Freak ha un tasso di odio del 100% in Canada.
  • Sony è il “marchio globale popolare” più odiato nella maggior parte dei paesi (10, inclusi Canada, Argentina e Grecia).
  • Sony è il marchio più odiato in 10 paesi

Su Twitter quindi il grande marchio più odiato è Sony, che ha il più alto tasso di odio in 10 paesi. Il colosso giapponese include ovviamente tutte le sue divisioni, quindi quella che si occupa di produrre elettronica, PlayStation e film.

Al secondo posto c’è Tesla, che è il marchio più odiato in sette paesi, inclusa la Spagna, dove ha un tasso di odio del 70%. Paypal e Uber seguono a ruota con cinque paesi ciascuno.

Ubisoft è invece il marchio del mondo del gaming più odiato in 23 paesi, con Capcom che si posiziona invece al secondo posto.

Nel complesso, i grandi marchi tecnologici sono i più odiati in 12 paesi, con Microsoft che ottiene la corona come la più odiata in 22 paesi nella categoria riguardante le compagnie tech. In confronto, Facebook e Google ottengono 24 paesi in totale.

Fonte: Ravereviews

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi